Torino, favori in Corte d'appello: avvocato a processo

Piemonte

Il legale è accusato di avere convinto un imprenditore, già processato, che fosse utile elargire una mancia al cancelliere per agevolare il processo a suo carico

Il Gup del Tribunale di Torino, Cristina Domaneschi, ha rinviato a giudizio un avvocato del Foro di Torino e un dipendente del ministero della Giustizia, all'epoca dei fatti cancelliere della Corte d'appello. Il legale dovrà rispondere delle accuse di concorso in corruzione in atti giudiziari. E' accusato di avere convinto un imprenditore, già processato, che fosse utile elargire una mancia al cancelliere per agevolare il processo a suo carico. L'ex cancelliere, difeso dall'avvocato Romano Console, è già stato rinviato a giudizio per accesso abusivo al sistema informatico, un caso accidentalmente non trattato nel processo abbreviato che ha portato alla sua condanna.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.