Corse clandestine in auto, due giovani denunciati nel Torinese

Piemonte
Carabinieri_Operazione

I due stavano gareggiando in via Principe Amedeo a Chieri. I carabinieri hanno sequestrato ai ragazzi, 21 e 23 anni, la patente e le auto 

Due giovani sono stati denunciati dai carabinieri perché gareggiavano, a tutta velocità, sulle loro auto nel centro di Chieri, centro in provincia di Torino. I responsabili della corsa clandestina sono due ragazzi di 21 e 23 anni. Gli uomini dell’Arma hanno sequestrato a entrambi la patente e le auto. La corsa illegale era stata organizzata in via Principe Amedeo, teatro lo scorso 22 novembre di un incidente stradale. In quella stessa via, infatti, un pirata della strada, che è stato denunciato dai carabinieri, fuggì dopo aver investito due fidanzati in sella a una moto.
 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.