Avigliana, bastona il ragazzo che lo aveva preso in giro: rintracciato

Piemonte

Un 18enne si è vendicato e ha aggredito uno studente minorenne, difeso da alcuni compagni tutti tra i 14 e i 15 anni. I carabinieri indagano per ricostruire la vicenda

È stato rintracciato il ragazzo di 18 anni che, questa mattina, con una mazza ha hockey, ha aggredito uno studente 15enne nella succursale dell'istituto tecnico Statale commerciale e per geometri Galilei di Avigliana, comune alle porte di Torino. Il 18enne era stato preso in giro alla fermata del bus e, in mattinata, ha compiuto la sua vendetta contro lo studente minorenne che ha riportato lievi ferite. Sono rimasti feriti, in modo lieve, anche altri quattro minorenni, compagni di scuola dell'aggredito, che erano intervenuti per difenderlo. Il giovane, che dopo l'episodio era fuggito, è stato trovato con l'aiuto del padre dai militari che ora lo ascolteranno.

L'attività investigativa

Intervenuti sul posto, i militari hanno ascoltato i testimoni. A scuola sono arrivati anche alcuni genitori. "Al momento non siamo in grado di poter dire che si tratti di bullismo", le parole degli investigatori dell'Arma. La discussione sarebbe avvenuta per gusti musicali: ai carabinieri il padre dell'aggressore avrebbe spiegato che suo figlio compone rap e che gli altri ragazzi lo prendono spesso in giro per la sua musica. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.