Abusi su sorella 13enne della fidanzata, 26enne indagato nel Torinese

Piemonte

Il ragazzo è indagato per violenza sessuale. I fatti si sono svolti a Volpiano e risalgono all’estate dell’anno scorso. La ragazzina ha deciso di denunciare l’accaduto a febbraio 

Un 26enne di San Benigno Canavese, centro in provincia di Torino, è indagato dalla Procura di Ivrea per violenza sessuale. Il giovane avrebbe abusato di una ragazzina tredicenne, sorella della sua fidanzata. I fatti contestati al 26enne si sono svolti a Volpiano, sempre nel Torinese, e risalgano all’estate dello scorso anno. La tredicenne sarebbe stata costretta a subire le violenze fino a quando, lo scorso mese di febbraio, ha deciso di denunciare l’accaduto. Il Gip del tribunale di Ivrea, Stefania Cugge, ha disposto un incidente probatorio per stabilire se il racconto della ragazza è attendibile.
 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.