Condannato a 5 anni per istigazione al terrorismo 30enne a Torino

Piemonte

È stato condannato in appello a cinque anni di carcere Mouner El Aoual, detto 'Mido', 30enne di origini marocchine ma residente a Torino, accusato di istigazione al terrorismo 

È stato condannato in appello a cinque anni di carcere Mouner El Aoual, detto 'Mido', 30enne di origini marocchine ma residente a Torino, accusato di istigazione al terrorismo. Il processo si è svolto nell'aula bunker delle Vallette. Era stato arrestato dai carabinieri del Ros il 24 aprile 2017 nel quadro di un'inchiesta contro il terrorismo. La condanna in primo grado, con rito abbreviato, era stata di sei anni di reclusione. Ospite di una famiglia italiana, risultata estranea agli episodi contestati, El Aoual era accusato di avere svolto attività di proselitismo via internet.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.