Cuneo, rapinatore ‘tradito’ da tattoo e foto con scoiattolo: arrestato

Piemonte

È stato identificato tramite una fotografia pubblicata su Facebook in cui l’uomo era con uno scoiattolo. In casa aveva ancora la maschera e i vestiti indossati il giorno della rapina

È stato tradito dalla foto con uno scoiattolo e da un tatuaggio sul collo. Gli agenti della polizia di Cuneo sono riusciti a identificare e arrestare Piero Zaccaro, l’autore della rapina ai danni della farmacia Bottasso di Cuneo. L’episodio risale allo scorso 7 novembre. L’uomo di 49 anni ha agito da solo, indossando la maschera del film horror ‘Scream’.

Identificato tramite una foto su Facebook

La visione dei filmati di videosorveglianza ha permesso agli agenti di riconoscere un tatuaggio sul collo del rapinatore. Attraverso alcune informazioni fornite dal farmacista i poliziotti sono riusciti a risalire a Zaccaro, in seguito identificato tramite una fotografia pubblicata su Facebook in cui l’uomo era immortalato con uno scoiattolo. Visibile anche il tatuaggio. La polizia ha appurato che si era trasferito da qualche giorno a casa dei genitori, a Torino, dove è stato trovato e arrestato. In casa aveva ancora la maschera e i vestiti indossati il giorno della rapina.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.