Torino, trovato morto lungo la strada: 89enne investito da un furgone

Piemonte

Il corpo è stato rinvenuto lungo la strada Rivalba, a Gassino Torinese. L’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 7 di questa mattina 

Un uomo di 89 anni, Vittorio Barosso, pensionato, è stato trovato morto nella mattinata di oggi, lunedì 26 novembre, a Gassino, in provincia di Torino. Il corpo è stato rinvenuto lungo la strada Rivalba. Stando ai primi accertamenti, l’uomo sarebbe stato investito da un furgone, fuggito a seguito dell'impatto. L’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 7 del mattino. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti della zona, che hanno visto il corpo sul ciglio della strada. Sul posto è intervenuto il personale del 118, che però ha potuto solo constatare il decesso dell’uomo. 

Le indagini: si cerca un furgone

È un furgone cassonato di colore chiaro il mezzo che questa mattina ha travolto e ucciso Barosso. Il dettaglio è emerso dopo l'analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona acquisiti dai carabinieri della compagnia di Chivasso. Il conducente del furgone non si è fermato a prestare soccorso ed è scappato verso Rivalba. Il pensionato è stato travolto mentre attraversava la strada e sbalzato nel fosso che corre a lato della provinciale. L'inchiesta è coordinata dal pubblico ministero Daniele Iavarone della procura di Ivrea.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.