Laboratorio droga nel Torinese, marijuana nei cartoni della pizza

Piemonte

A curare il laboratorio domestico era un uomo di 41 anni di Rueglio in provincia di Torino, già noto alle forze dell’ordine. Nei suoi confronti è scattata una denuncia 

Marijuana conservata nei cartoni delle pizze. I carabinieri di Vico Canavese hanno rinvenuto 54 rami di piante di cannabis con infiorescenze di marijuana per un peso di circa 260 grammi, alcuni dei quali conservati nei cartoni per le pizze. Trovati anche 96 grammi di hashish e due contenitori di fertilizzanti, oltre a vario materiale per la coltivazione indoor e il confezionamento della sostanza stupefacente.

Denunciato un uomo di 41 anni

A curare il laboratorio domestico era un uomo di 41 anni di Rueglio in provincia di Torino, già noto alle forze dell’ordine. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per coltivazione e produzione di sostanze stupefacenti. Tutta la sostanza e il materiale ritrovato sono stati sottoposti a sequestro. Dall’inizio dell’anno i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno sequestrato in Valchiusella 20 piante di cannabis e più di due chili di marijuana. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.