Torino, una donna e i figli si ribellano allo sfratto: 5 agenti feriti

Piemonte

Una madre e i tre figli di 8, 10 e 17 anni hanno aggredito gli agenti di polizia che stavano eseguendo la procedura di sfratto a loro carico

Una donna e i tre figli di 8, 10 e 17 anni hanno aggredito gli agenti di polizia che stavano eseguendo la procedura di sfratto a carico della famiglia. E’ successo a Torino, in uno stabile di via Brandizzo. Protagonisti della vicenda una donna di 46 anni di origine nigeriana e i figli minorenni. I cinque poliziotti sul posto, che hanno tentato di esporre le ragioni del loro intervento, sono stati colpiti con calci e pugni e spinti giù per le scale del palazzo. Gli agenti hanno riportato traumi alle gambe e alla schiena e distorsioni al gomito e alla mano. La donna, già nota alle forze dell’ordine, è stata arrestata per lesioni personali, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Inoltre, la 46enne è stata denunciata anche per furto aggravato, dato che aveva manomesso il contatore per allacciarsi abusivamente alla rete elettrica. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.