Torino, sciopero mezzi pubblici Gtt: secondo azienda adesione al 32%

Piemonte
Sciopero_Torino_Ansa

La protesta interessa tutto il personale della società. Autobus e tram sono garantiti in alcune fasce orarie durante la giornata di sabato 17 novembre. Metro sospesa nel pomeriggio

È stata del 32% l’adesione allo sciopero dei mezzi di trasporto pubblico a Torino, proclamato dai sindacati di base Usb-Lavoro per sabato 17 novembre. Lo afferma Gtt, l’azienda di gestione del servizio.

Protesta indetta contro il piano industriale

Lo sciopero dei mezzi pubblici interessa tutto il personale Gtt. La protesta è stata indetta contro il piano industriale “che non rilancia l’azienda, ma la riduce di organico, esternalizza chilometri a vettori privati e, alla fine del triennio, frammenterà l'azienda rendendola più appetibile a società private". Bus e tram sono comunque garantiti dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15, mezzi extraurbani e treni da inizio servizio alle 8 e dalle 14:30 alle 17:30. Un altro sciopero di quattro ore, dalle 16 alle 20, è stato proclamato dalle Rsu per il personale della metropolitana su temi aziendali. A causa della protesta la metropolitana è stata sospesa nel pomeriggio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.