Carabinieri, in arrivo 260 militari in Piemonte e Valle d’Aosta

Piemonte
caserma_montebello_milano_fotogramma

Così l’arma: “La scelta di destinare i giovani militari alle stazioni ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna” 

Sono 260 i nuovi carabinieri che arrivano oggi nelle stazioni di Piemonte e Valle D’Aosta per rinforzare i reparti territoriali e le stazioni dei carabinieri forestali. “La scelta di destinare i giovani militari alle stazioni ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna, così da fornire una pronta ed efficace risposta ai cittadini. I nuovi carabinieri sono stati istruiti su un progetto formativo che, oltre a certificare le competenze tecniche acquisite dal militare, forniscono loro la capacità di utilizzarle al meglio, anche in situazione critiche”, spiegano dall’arma in una nota stampa. I nuovi carabinieri nell’area metropolitana di Torino sono 84, 42 in provincia di Cuneo, 22 in quella di Alessandria. E ancora, 17 in provincia di Novara, 11 nel Verbano, 12 tra Vercelli, Asti e Biella; 12 infine quelli in Valle d’Aosta. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.