Pinerolo, spara a salve per intimorire debitore: denunciato

Piemonte

L’uomo voleva intimorire il debitore, un 49enne che gli deve circa cento euro. A chiamare la polizia sono stati gli abitanti della zona, allarmatisi per gli spari 

Un italiano di 36 anni è stato denunciato dai carabinieri dopo che aveva sparato alcuni colpi in strada per intimorire un 49enne che gli doveva un centinaio di euro.

L’episodio avvenuto a Pinerolo

Il 36enne ha esploso alcuni colpi a salve per convincere il suo debitore a farsi restituire il denaro. È successo ieri sera in via Cagni, a Pinerolo, in provincia di Torino. Gli abitanti della zona, allarmatisi per gli spari, hanno contattato le forze dell’ordine. Dagli accertamenti dei militari è emerso che l’arma utilizzata dal 36enne era una scacciacani, con il tappo rosso verniciato di nero per sembrare una pistola a tutti gli effetti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.