Torino, butta a terra una donna durante una rapina: arrestato 32enne

Piemonte

L’uomo aveva buttato a terra una donna mentre cercava di strapparle il cellulare. Identificato attraverso il monitoraggio della refurtiva

La polizia ha arrestato l’uomo ritenuto responsabile della rapina avvenuta lo scorso agosto a Torino ai danni di una donna. La vittima era stata buttata per terra mentre il rapinatore cercava di rubarle il cellulare. La donna aveva riportato ferite guaribili in cinque giorni. L’uomo è un romeno di 32 anni. La polizia lo ha identificato monitorando lo smartphone, bottino del furto, in cui l’uomo aveva inserito la sua SIM. Determinanti anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza e l’identikit fornito dalla vittima.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.