Torino, soffocato da boccone: morto in ospedale Alessandro Caligaris

Piemonte

L'artista e fumettista piemontese, 37 anni, è morto dopo che tre giorni fa si era soffocato con un boccone di carne. Quando è successo era a cena con la fidanzata

È morto all'ospedale Molinette di Torino l'uomo che tre giorni fa si era soffocato con un boccone di carne. Alessandro Caligaris, 37 anni, street artist e fumettista torinese, era a cena con la fidanzata in una nota trattoria di San Salvario, quando gli è andato di traverso il boccone. Un medico, che era in un locale vicino, gli aveva praticato una prima manovra di emergenza e i titolari avevano chiamato i soccorsi. Il 15 ottobre scorso, l'ex comandante della polizia municipale di Brandizzo Massimiliano Pirrazzo, 50 anni, era morto soffocato in un ristorante di Druento.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.