Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mercato smartphone, crescono le vendite dell'usato

I titoli di Sky tg24 delle 8 del 17/01

2' di lettura

Durante il 2019 le consegne dei dispositivi di seconda mano sono incrementate del 17,6% rispetto al 2018, per un totale di 206,7 milioni di pezzi venduti. Per gli analisti di Idc il trend positivo dovrebbe proseguire almeno fino al 2023 

Il mercato degli smartphone usati ha conosciuto una crescita importante nel corso del 2019: lo indicano i risultati di un report pubblicato dalla società di analisi Idc. Durante lo scorso anno le consegne di dispositivi usati sono incrementate del 17,6% rispetto al 2018, per un totale di 206,7 milioni di pezzi. Questo trend positivo sembrerebbe destinato a proseguire anche nei prossimi anni. Gli analisti di Idc ipotizzano che nel 2023 potrebbero essere consegnate 332,9 milioni di unità di device di seconda mano, per un giro d’affari di circa 67 miliardi di dolllari. Col termine “smartphone usati”, la società di analisi si riferisce sia ai dispositivi già usati e successivamente rivenduti, sia a quelli ricondizionati, ossia quei telefonini a cui è stata data una “seconda vita” tramite un apposito processo, spesso rivenduti tramite canali di vendita secondari.

La crescita del mercato degli smartphone usati

La crescita delle vendite degli smartphone di seconda mano non sarà incentivata solo dal desiderio degli utenti di risparmiare, ma anche dalla transizione dalle reti 4G a quelle 5G, che determinerà l’arrivo sul mercato dell’usato di numerosi dispositivi non compatibili con la connettività di nuova generazione. In base alle stime di Idc, il settore dovrebbe crescere significativamente in tutti i Paesi principali, soprattutto in quelli del Nord America. Per gli analisti, nel 2023 oltre un quarto delle consegne a livello mondiale di smartphone usati saranno riconducibili al mercato nordamericano.

Le previsioni per il 2020

Oltre alle vendite degli smartphone usati, anche quelle dei modelli nuovi dovrebbero tornare a crescere nel corso del 2020, dopo il lieve calo registrato nel 2019. Le consegne dovrebbero essere trainate dall’arrivo di nuovi iPhone economici, da una maggiore diffusione delle reti 5G, soprattutto in Cina, e dal debutto sul mercato di un numero sempre maggiore di dispositivi pieghevoli. Gli analisti prevedono che saranno consegnate più di 1,4 miliardi di unità (+1,5% a livello globale). 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"