Nativi, il mini-doc di Piantando per salvare le foreste del Cile

Now

Chiara Piotto

Un reportage dalle immagini impressionanti che è solo un tassello in una strategia tech-oriented: l'obiettivo è raccogliere e rendere consultabili online i dati sull'impatto concreto delle azioni di riforestazione compiute

Si parla della Patagonia cilena ma anche del pericolo deforestazione che riguarda tutti i polmoni verdi del nostro pianeta. "NATIVI" è un breve documentario girato per raccontare un progetto nato per invertire o contrastare questa tendenza. A realizzarlo è stata Piantando, società fondata da due giovani italiani e impegnata in iniziative ambientali finanziate attraverso la vendita online di piante.

Open Data per la riforestazione

Abbiamo contattato i due ideatori Chiara Riente e Andrea Evangelista - anche autori del documentario - via Skype, per la nostra rubrica di innovazione Now. La loro esperienza dimostra infatti, ancora una volta, quanto il digitale faciliti le imprese green. "Abbiamo avuto l'idea di girare NATIVI durante il nostro lavoro sul campo in Cile", ci hanno raccontato, "ora stiamo lavorando per rendere ancora più tecnologico il progetto di riforestazione. I dati che si possono raccogliere sono preziosissimi, da questo punto di vista: è utile sapere quanto la qualità del terreno è migliorata dopo il nostro intervento, ad esempio. L'idea è quella di raccogliere poi i dati in una dashboard che sarà presente e consultabile sul sito di Piantando. Diventerà una vera piattaforma open data, che renda trasparente l’impatto del progetto”.

 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.