Intales, il social network made in Italy

Now

L'idea di due ragazzi poco più che ventenni: una piattaforma in cui ogni utente diventa un motore di ricerca consultabile da altri utenti

Un social network in cui "ogni utente viene trasformato in un motore di ricerca, una enciclopedia consultabile dagli altri utenti". È l'idea alla base di Intales, il progetto made in Italy ideato da Gabriele Simonetti ed Elia Tuccordi, poco più che ventenni. Il nuovo social network andrà online a breve e ha l'ambizione di trovare un posto tra i grandi del settore. Il modello di business? Pubblicità e sponsorizzazioni. Ma il social punta più alle affinità tra gli utenti e alla qualità dei loro rapporti, che alla quantità (guarda il video in alto per saperne di più).

Tecnologia: I più letti