OM-D E-M5 MARK III, la nostra prova della nuova fotocamera Olympus

Now

Daniele Semeraro

Tra le caratteristiche principali un corpo macchina compatto, un autofocus ad elevate prestazioni e un ottimo sistema di stabilizzazione delle immagini

A pochi giorni di distanza dal centesimo anniversario della fondazione Olympus ha presentato l’aggiornamento di uno dei suoi più popolari modelli di fotocamera: la OM-D E-M5 MARK III. Si tratta di un modello dedicato ai fotografi semi-professionisti ma anche ai fotografi amatoriali che vogliono utilizzare una macchina con funzioni evolute. 

Le caratteristiche principali

Il corpo macchina si presenta compatto, leggero e comodo da impugnare. Tra le caratteristiche che più ci hanno entusiasmato un autofocus ad elevate prestazioni (“121 punti tutti a croce - spiegano da Olympus - con differenti opzioni target singole e raggruppate”), un ottimo - a nostro avviso - sistema di stabilizzazione dell’immagine a 5 assi, un potente sensore, un processore evoluto e una vasta gamma di opzioni creative dedicate a fotografi e videomaker. Inoltre, la macchina è pensata per le riprese in esterna, con il corpo che è resistente agli agenti atmosferici come polvere, pioggia e gelo; presente inoltre una tecnologia che pulisce il sensore facendo vibrare 30mila volte al secondo un filtro quando la macchina quando viene accesa. 

La nostra prova su strada

Nelle nostre prove, in studio e in esterna a Londra, abbiamo apprezzato un autofocus e uno scatto velocissimo, sia attraverso il pulsante tradizionale sia attraverso lo schermo touch. I dettagli della foto sono naturali e chiari, mentre i video sono nitidi, di qualità quasi cinematografica, super-stabili. Ottima la resa fotografica sia nel formato non compresso RAW che nel tradizionale JPG. Molto utile l’ingresso jack del microfono così come il display touch, la ricarica tramite Usb e la gestione delle memory card molto veloci UHS-II. Al contrario, ci è sembrata non molto soddisfacente la durata della batteria, la mancanza del jack per le cuffie e abbiamo trovato il menu poco intuitivo.

Disponibilità e prezzi

Olympus OM-D E-M5 MARK III è disponibile in due colorazioni (argento o nero) a partire da 1.199 euro. Disponibili, inoltre, alcune versioni ”kit”: la casa madre segnala l’accoppiamento con l’obiettivo M.Zuiko Digital ED 12-40 F2.8 PRO a un prezzo di 1.899 euro. Tanti anche gli accessori che si possono acquistare a parte: oltre agli obiettivi sullo store di Olympus troviamo flash eletronici, registratori audio e microfoni. 

PRO

  • Stabilizzazione delle immagini e resa video 4K
  • Qualità delle immagini sia in formato RAW che JPG

CONTRO

  • Manca il jack per le cuffie
  • Durata della batteria

Tecnologia: I più letti