Audi A3 Sportback, la tecnologia per migliorare esperienza di guida e sicurezza

Now

Assistente vocale, led adattivi, sensori per il parcheggio e un colloquio facilitato - anche a distanza - tra auto e guidatore. Così viaggiare è sempre più smart

La facilità nell'interagire con i comandi, la connessione con mappe e servizi, le funzioni di sicurezza. Sono tanti i fattori che possono migliorare la nostra esperienza di guida. Grazie alle ultime tecnologie, la nuova Audi A3 è una compagna di viaggio intelligente, con un abitacolo più intuitivo e ricettivo di uno smartphone.

Comandi vocali e volante smart

Al centro di tutto, il nuovo sistema Multi Media Interface. I comandi vocali e il manubrio intelligente permettono di non staccare le mani dal volante per dialogare con il veicolo, che sia per settare un percorso sulle mappe o per fare ricerche su luoghi di interesse e servizi. 

Display touch

Il display di bordo, touch, ha uno schermo di serie da 10,1 pollici. Parlando o tramite volante è possibile gestire l’infotainment e le altre richieste, come quella di un ristorante vicino o di una pompa di benzina. Il sistema riesce a elaborare una lista di risultati ancora più ricca con la possibilità di pescare informazioni dal cloud, nel caso si scelga un pacchetto navigazione & infotainment plus. Inoltre una strategia di autoapprendimento consente al sistema di navigazione di riconoscere le preferenze del conducente sui tragitti abituali, per suggerire i percorsi più adeguati in futuro. 

Alexa a bordo

Chi conosce l'assistente vocale di Amazon, Alexa, avrà piacere di trovarla a bordo - integrato nel sistema di comando - dalla seconda metà del 2020. Le funzionalità disponibili sono le stesse che si hanno da casa: lettura delle notizie, previsioni meteo, risultati delle partite, audiolibri e musica in streaming. Dal posto di guida sarà possibile anche regolare l’accesso al garage piuttosto che le luci e le porte di casa. 

La app myAudi

Un veicolo davvero smart non può che essere smartphone-friendly. A bordo si può caricare il telefono per induzione, grazie al collegamento con l’antenna. E la app myAudi consente al guidatore di dialogare a distanza con l'auto per controllare streaming musicale e calendario, blocco portiere e riscaldamento autonomo a motore spento, nonché di trovare facilmente l’area di sosta.

Radio online

Per ascoltare la musica il modello di base è la radio digitale DAB+, ma a richiesta sono disponibili la online radio e la hybrid radio: la prima consente l’accesso alle emittenti online disponibili a livello mondiale, la seconda può spostarsi automaticamente tra FM, DAB e streaming per garantire sempre la migliore ricezione possibile. 15 altoparlanti e la potenza di 680 Watt del Bang & Olufsen 3D Premium Sound System regalano un suono tridimensionale anche nella zona anteriore.

Sensori e LED adattivi

La tecnologia è al servizio della sicurezza. Audi A3 ospita tre radar, cinque telecamere e dodici sensori a ultrasuoni. I proiettori a LED con abbaglianti adattivi impediscono di disturbare i conducenti delle corsie opposte: se la telecamera rileva altri utenti in strada, subito all’interno del cono di luce vengono realizzate specifiche aree d’ombra che evitano di abbagliarli. La frenata automatica riconosce veicoli, pedoni e ciclisti, mentre l’assistente di crociera regola automaticamente la distanza dal veicolo che precede per evitare scontri. L’assistente al parcheggio aiuta nelle manovre più difficili.

Aiuto per i parcheggi

Quanto ai servizi Car-to-X, le vetture Audi condividono le informazioni sull’entrata e uscita, così che in diverse città è possibile vedere una stima dei posti liberi disponibili. La stessa connessione permette di sintonizzarsi sulla sfuggente “onda verde” cittadina: grazie al collegamento in rete con l’infrastruttura urbana, l’impianto semaforico invia informazioni all’auto in modo che il conducente possa adattare la velocità e centrare il più alto numero possibile di dischi verdi. L’intento è quello di rendere il traffico più scorrevole nelle grandi metropoli europee. Per un'esperienza di viaggio non solo smart, ma green.

Tecnologia: I più letti