Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Google dedica il doodle all’Equinozio di primavera 2019

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 20/3

2' di lettura

Il motore di ricerca dedica il doodle del 20 marzo 2019 all’inizio della bella stagione: al posto della lettera ‘o’ una piccola Terra felice abitata da un fiore 

Google dedica il doodle del 20 marzo all’Equinozio di primavera 2019.
Consultando il motore di ricerca i visitatori possono vedere al posto della lettera ‘o’ una piccola Terra allegra abitata da un fiore colorato, attorniato da piccoli funghetti. Un modo del tutto personale con il quale Big G, che per tradizione celebra le ricorrenze più importanti del mondo, ha deciso di omaggiare l’inizio della bella stagione.
Quest’anno l’Equinozio di primavera, ovvero il giorno in cui le ore di buio si equivalgono a quelle di luce, cade il 20 marzo, in anticipo rispetto alla data stilata per convenzione il 21 marzo.

L’Equinozio di primavera nel 2019 cade 20 marzo

La giornata che segna la fine dell’inverno e l’inizio della primavera quest’anno cade il 20 marzo e rappresenta la data in cui le ore di luce cominciano ad aumentare fino al giorno del Solstizio d’estate, quando le ore di buio ricominceranno a crescere raggiungendo quelle di Sole all’Equinozio di autunno.
Questo evento avviene all’esatto contrario nell’emisfero australe dove il 20 marzo si celebra la fine dell’estate e l’inizio della 'brutta' stagione, ovvero l’equinozio d’autunno.

L’Equinozio oscilla tra il 19 e il 21

Tutti questi fenomeni astronomici, nonostante per convenzione si tende pensare si verifichino sempre nelle stesse date, sono legati al moto della Terra attorno al Sole. Ragion per cui l’Equinozio di primavera, che corrisponde all’istante in cui il Sole si trova allo zenit dell’equatore della Terra, si verifica mediamente tra il 19 e il 21 marzo.
Il pianeta terrestre, infatti, impiega più di 365 giorni per compiere un intero moto di rivoluzione intorno alla stella madre del Sistema Solare.
Quest’anno il fenomeno avverrà precisamente alle 21:58 UTC (fuso orario del Tempo Universale Coordinato localizzato al Meridiano di Greenwich), ovvero alle 22:58 italiane.
Bisognerà attendere il 2102 per poter celebrale l’inizio della primavera il 21 marzo.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"