Smartphone, Sony annuncia il sensore con la risoluzione più alta al mondo

Il nuovo smartphone di Sony avrà una fotocamera da 48 mega pixel (Getty Images)
1' di lettura

Il gigante della tecnologia giapponese ha creato un sensore da 48 mega pixel che funzionerà anche in condizioni con poca luce 

Prosegue la guerra delle multinazionali del tech a colpi di migliorie sulla risoluzione nella fotocamera da integrare all’interno degli smartphone. L’ultima a rilanciare Sony, che poche ora fa, ha annunciato un nuovo sensore fotografico CMOS ultracompatto da 48 megapixel effettivi (8000x6000) destinato agli smartphone di fascia alta della prossima generazione. Un notizia che alza l’asticella della competitività del settore in cui la concorrenza tra Apple, Samsung e Huawei è sempre più accesa.

Il confronto con le altre camere

Anche se aiuta, spesso avere molti mega pixel non è obbligatoriamente sinonimo di alta qualità: le camere degli smartphone, infatti, scontano spesso la scarsa adattabilità all'esposizione della luce solare Sony, però, con il sensore IMX586 dovrebbe garantire non solo immagini di alta risoluzione, ma anche migliori performance in condizioni di scarsa luce. Per avere un confronto, i sensori montati sulle fotocamere posteriori dei modelli più recenti di iPhone e Samsung si aggirano intorno a 12 mega pixel. Gli 0,8 micron pixel utilizzati nel sensore della Sony saranno i più piccoli presenti nel mercato e saranno inseriti in una sezione della camera da appena 8 millimetri di diagonale.

La tecnologia

Per evitare immagini sgranate e poco brillanti, la divisione sensori fotocamera della multinazionale giapponese si proporre di risolvere il problema permettendo a ogni pixel di usare il segnale dei quattro pixel a esso adiacenti. Una trovata che dovrebbe aumentare la sensibilità alla luce equivalente a quella di un’immagine catturata da un sensore da 12 mega pixel con sensibili benefici sull’incidenza del rumore e quindi sulla qualità dello scatto. Una tecnologia simile è già utilizzata dalla Huawei sui suoi smartphone P20 Pro. Questo modello è dotato del sensore Sony IMX600 da 40 mega pixel per ottenere immagini in alta risoluzione. Generalmente, Sony riserva i nuovi sensori per i propri modelli, quindi è presumibile vedere il nuovo arrivato della gamma sensori della casa giapponese sulla linea premium Xperia XZ. Solo in una fase successiva il sensore IMX586 sarà reso disponibile per gli altri costruttori a un prezzo di 3000 yen, circa 23 euro per unità.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"