Alexa potrà imitare le voci dei cari defunti, la nuova funzione svelata a Las Vegas

Tecnologia
©IPA/Fotogramma

Amazon sta sviluppando una nuova funzione che permetterà al suo assistente  di replicare la voce di un vostro familiare, anche delle persone morte. Una tecnologia che suscita parecchie polemiche 

ascolta articolo

Imitare le voci grazie a particolari algoritmi che si avvalgono dell’intelligenza artificiale. La nuova funzione di Alexa sta per entrare nel mondo della tecnologia avanzata. A presentarla Rohit Prasad, vicepresidente senior della divisione che porta avanti lo sviluppo dell'assistente digitale di Amazon durante la conferenza annuale di Las Vegas come riporta il sito di Sky News

Una novità che fa discutere

approfondimento

Amazon, in Italia 3mila nuovi posti di lavoro entro fine anno

Ad Alexa basterà solo un semplice clip audio di un minuto per ottenere un output audio completo della persona. La novità sta nel fatto che Alexa può riprodurre la voce di familiari vivi, ma anche quelli defunti. "Un modo per ricordare i propri cari che non ci sono più" fa sapere Amazon. Una capacità che fa discutere sul web.  Sono molti gli utenti su Twitter che hanno espresso preoccupazione sulla tecnologia in questione. La nuova funzione di Alexa fa riaffiorare nel pubblico i dubbi etici e non solo. 

Tecnologia: I più letti