Alexa non risponde, problemi in tutta Europa per l'assistente di Amazon

Tecnologia
©IPA/Fotogramma

La mattina del 21 gennaio, da circa le 7.45 fino a quasi le 10.30, i servizi del prodotto tecnologico hanno smesso di funzionare. Il "down" è stato segnalato un po' in tutto il Vecchio Continente, dall'Italia alla Spagna, ma anche in Francia, Germania e Regno Unito

La mattina del 21 gennaio Alexa, l'assistente vocale di Amazon, ha smesso di funzionare. Tra i problemi segnalati: la sveglia che non ha suonato o le luci smart che non si sono accese. Il "down", come riporta il sito DownDetector, si è diffuso da circa le 7.45 un po' in tutta l'Europa ed è durato fino a quasi le 10.30. Le segnalazioni sulle mancate risposte dell'assistente vocale sono arrivate dall'Italia, dalla Spagna, dalla Francia, ma anche dalla Germania e dal Regno Unito. Questi ultimi sono i Paesi nei quali Alexa è più diffuso e probabilmente sono quelli con più utenti che hanno riscontrato il malfunzionamento.

Alexa non risponde

leggi anche

Alexa propone una pericolosa sfida a una bimba, Amazon interviene

I possessori di Alexa sembra abbiano provato a chiedere qualcosa all'assistente, ma il risultato è stata una replica del tipo: "Mi dispiace in questo momento non riesco a capire". Oppure "Si è verificato un problema nella connessione alla Rete riprova più tardi". Come in tutti i casi in cui vengono riscontrati malfunzionamenti di prodotti tecnologici, l'hashtag #Alexadown si è immediatamente diffuso con utenti che chiedono aiuto su Twitter o raccontano cosa sta succedendo.

Tecnologia: I più letti