WhatsApp: il supporto multi-dispositivo presto disponibile in versione beta

Tecnologia
©Ansa

Si tratta di una delle funzioni più attese che sarà lanciata definitivamente tra la fine di luglio e l’inizio di agosto: permetterà di utilizzare la celebre app di messaggistica su web, desktop e Portal, senza la necessità di mantenere lo smartphone connesso ad Internet

Il supporto multi-dispositivo di WhatApp sarà presto disponibile in versione beta con il suo esordio che dovrebbe avvenire tra fine luglio e inizio agosto. Si tratta di una delle funzioni più attese che consentirà di utilizzare la celebre app di messaggistica su web, desktop e Portal, senza necessità di mantenere lo smartphone connesso ad Internet.

Come funziona e quali sono le piattaforme supportate

approfondimento

Green pass, polizia postale: "Attenzione al falso messaggio WhatsApp"

A svelare i passi avanti del progetto, uno screenshot della versione beta per Desktop recentemente pubblicato da un sito specializzato che conferma alcuni dettagli della funzione. Nello specifico, sotto la dicitura WhatsApp for Desktop si vede l’opzione che permette di fare chiamate e inviare messaggi senza collegare il telefono. Tuttavia, non cambia il limite dei dispositivi che possono essere utilizzati contemporaneamente, che rimane di quattro. Resta identico anche il login su WhatsApp web da desktop che continuerà ad effettuarsi con il Qr Code. Le piattaforme supportate saranno WhatsApp Web, Desktop, Portal, Android e iOS.

Tecnologia: I più letti