Facebook permetterà agli utenti di disattivare i commenti e controllare il feed: come fare

Tecnologia
Facebook

Il social network ha annunciato il rilascio di una nuova funzionalità che darà la possibilità agli iscritti di non ricevere insulti o frasi sgradite. Fino ad adesso le interazioni degli altri sotto i propri post si potevano eliminare solo a posteriori. È invece già attivabile sulle app per Android - e in arrivo anche su iOS - l’opzione “Feed Filter Bar”, con cui organizzare il proprio News Feed senza lasciarlo in mano solo ad algoritmi

Niente più commenti sgraditi sotto ai post di Facebook. Se fino al mese scorso l’unico strumento di controllo in mano agli utenti era quello di controllare ed eliminare i commenti a posteriori, adesso lo si potrà fare prima di ricevere frasi e interazioni non richieste. Il social network - che attiverà la funzione entro 14 giorni dall’annuncio ufficiale - darà la possibilità di scegliere se abilitare i commenti a chiunque, solo a chi visualizza il contenuto pubblicato, oppure solo a chi è direttamente chiamato in causa con un tag dell’autore del post.

Più controllo sul proprio News Feed

leggi anche

Facebook, multa da 7 milioni dall'Antitrust per uso dati utenti

Ci sono altre novità in arrivo in casa Facebook. A breve ci sarà anche la possibilità per gli iscritti di avere maggior controllo sul proprio News Feed - l'insieme di contenuti che appare sulla schermata principale quando si apre la pagina - senza lasciare la scelta del tutto in mano ad algoritmi o contenuti sponsorizzati. Con la funzione “Preferiti”, già attiva da tempo, si possono scegliere fino a 30 pagine o profili che si desidera seguire di più, i cui post appaiono più in alto degli altri. Un passo in più verso un maggior controllo della pagina viene ora dalla “Feed Filter Bar”, già attivabile su Android e in arrivo su iOS, con la quale si può passare da un feed “cucinato” dall’algoritmo a uno ordinato su base cronologica, dove i post più recenti appaiono in cima agli altri.

“Perché sto vedendo questo?”

leggi anche

Facebook intensifica la lotta contro le fake news su Covid e vaccini

Spesso sulla propria home di Facebook compaiono contenuti di utenti o pagine non seguite. Con l’opzione “Perché sto vedendo questo?”, Facebook spiegherà perché. Le opzioni potrebbero essere: per motivi di localizzazione, perché si tratta di pagine dal contenuto simile a quelle visitate più spesso, oppure perché la maggior parte degli amici di un utente frequentano spesso quei profili.

Facebook disattivare commenti
Facebook

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.