OnePlus, presentati gli smartphone della Serie 9. E arriva anche lo smartwatch

Tecnologia

Daniele Semeraro

oneplus-9-pro

Caratteristica principale dei nuovi cellulari della casa cinese, il 9 e 9 il Pro, la fotocamera creata in collaborazione con Hasselblad, uno dei leader mondiali della fotografia. E poi, come sempre, ottimo display e ottima batteria. Insieme agli smartphone arriva anche il primo wearable della casa cinese

OnePlus presenta la sua next-gen. Stiamo parlando della Serie 9, una serie che arriva dopo il grande successo della Serie 8 e a cui - ci spiegano - la casa cinese ha lavorato a lungo per capitalizzare le tecnologie sviluppate negli ultimi anni, puntando soprattutto su display e ricarica. E poi c’è la scelta di fare un passo in avanti nel campo della fotografia con la partnership con Hasselblad, azienda leader nel settore delle macchine fotografiche e degli obiettivi (una partnership di tre anni, partita al momento con l’ottimizzazione lato software della calibrazione del colore) oltre che un investimento di ben 150 milioni di dollari in ricerca e sviluppo proprio nel settore fotografico. Oltre ai modelli 9 e 9 Pro OnePlus ha presentato anche il suo primo wearable, OnePlus Watch, che offre fino a due settimane di durata della batteria e molteplici funzioni di monitoraggio della salute.

OnePlus 9 Pro

A fare la parte del leone è OnePlus 9 Pro. Lo smartphone è comodo da impugnare, leggero, con ottime finiture. La sua caratteristica principale è quella di avere a bordo quattro fotocamere progettate, lo dicevamo, in collaborazione con Hasselblad. C’è un sensore grandangolare da 50 MP (parliamo del Sony MX766, “il più grande mai montato su uno smartphone”, spiega OnePlus) con una freeform lens che permette di abbassare la distorsione, soprattutto ai lati delle foto, fino all’1% rendendola quasi inesistente; c’è un sensore principale (Sony IMX789) da 48MP, una lente monochrome dedicata alle foto in bianco e nero e un teleobiettivo da 8MP. La fotocamera frontale da 16MP, inoltre, ha tra le caratteristiche quella di rendere più naturali i colori della pelle. Il display è un Amoled QHD+ da 6,7 pollici con supporto all’HDR 10+ e frequenza di aggiornamento a 120Hz dinamica in grado di adattarsi ai contenuti visualizzati sul display (e di conseguenza risparmiare batteria se, ad esempio, stiamo leggendo o guardando una foto). E a proposito di batteria è presente anche qui la ricarica superveloce Warp Charge alla quale OnePlus ci ha abituato negli ultimi anni: la batteria del 9 Pro si ricarica da 0 a 100 in 29 minuti circa; 43 minuti se scegliamo di acquistare il caricatore wireless veloce (venduto separatamente a 69,95 euro). OnePlus 9 Pro è alimentato da un processore Snapdragon 888 di Qualcomm ed è venduto in tre colori: Morning Mist, Pine Green e Stellar Black. Due le versioni, quella con 8 gigabyte di ram e 128 gigabyte di spazio di archiviazione a un prezzo di listino di 919 euro; quella con 12 giga di ram e 256 di archiviazione a 999 euro.

OnePlus 9
OnePlus 9

OnePlus 9

NOW

Tutti gli approfondimenti della rubrica di innovazione e tecnologia

Lo diciamo subito: il “fratello minore” OnePlus 9 è molto simile - sia fuori che dentro - al 9 Pro e possiamo considerarlo certamente un’ottima soluzione per chi vuole spendere qualcosina di meno ma è interessato comunque alle novità principali introdotte quest’anno da OnePlus. A bordo anche qui un processore Snapdragon 888, presente la carica veloce Warp Charge 65T e la camera Hasselblad for Mobile, che utilizza gli stessi standard di calibrazione del colore di OnePlus 9 Pro. Tre le fotocamere: la ultra-wide da 50MP (la stessa del 9 Pro), una fotocamera principale da 48MP (con sensore Sony IMX689) e una lente monochrome che lavora insieme alla principale per migliorare le foto in bianco e nero. Lo schermo del 9 è un 6,55 pollici FHD+ con frequenza di aggiornamento fino a 120hz. OnePlus 9 è venduto in tre colori: Astral Black, Arctic Sky, Winter Mist in due configurazioni: 8 gigabyte di ram e 128 di spazio di archiviazione a un prezzo di listino di 719 euro; 12 gigabyte di ram e 256 di spazio di archiviazione a 819 euro.

OnePlus Watch
OnePlus Watch

OnePlus Watch

Oltre ai due smartphone OnePlus ha presentato - se ne parlava da tempo - anche il suo primo wearable, lo smartwatch OnePlus Watch. “La nostra community ce lo chiedeva da anni - ci spiega OnePlus - e per noi si tratta di un supporto allo smartphone, non di una sostituzione”. In attesa di toccarlo con mano (e di conoscere il prezzo) sappiamo che il nuovo smartwatch - la cui disponibilità in Italia sarà annunciata nelle prossime settimane - avrà una cassa rotonda da 46mm e un display curvo da 1,39 pollici Amoled. Arriverà in due colorazioni (argento e nero) insieme a una special edition che include, tra gli altri, materiali premium come il vetro in zaffiro e la lega di cobalto, ipoallergenico e due volte più duro e resistente alla corrosione del tradizionale acciaio inossidabile. Tra le caratteristiche principali oltre 50 quadranti disponibili e la possibilità di personalizzarli con le proprie foto, l’integrazione con il telefono (meglio se OnePlus, ovviamente) e possibilità di visualizzare e rispondere alle notifiche, comporre e rispondere alle telefonate, riprodurre musica. Tante le possibilità di allenamento integrate, tra le altre caratteristiche la compatibilità con il rating IP68 per la resistenza ad acqua e polvere, il monitoraggio della saturazione dell’ossigeno nel sangue, dello stress, della frequenza cardiaca, della sedentarietà. Molto interessante si annuncia la durata della batteria, rispetto a tanti altri smartwatch più “blasonati”: ben 2 settimane con un utilizzo medio, con la possibilità grazie alla Warp Charge di avere con una carica di 20 minuti energia per una settimana.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.