Zuckerberg entra a sorpresa su Clubhouse: app in tilt

Tecnologia
©Ansa

Il fondatore di Facebook si è unito alla piattaforma social del momento per partecipare a una conversazione sulla realtà virtuale, insieme a due dipendenti del colosso di Palo Alto. In breve tempo tantissimi utenti hanno provato a entrare nella stanza e i server dell'app sono andati in difficoltà

Clubhouse è sempre più il social network del momento, tanto che alla piattaforma dedicata agli incontri audio in tempo reale ha deciso di unirsi anche Mark Zuckerberg. Il numero uno di Facebook ha partecipato a una conversazione sul tema della realtà virtuale. Zuckerberg, annunciato semplicemente come un generico “ospite speciale”, ha partecipato alla stanza creata da Andrew Bosworth, che guida Reality Labs, la divisione sulla realtà virtuale di Facebook, e Fidji Simo, capo dell’app di Facebook. La notizia si è diffusa rapidamente nel resto del social e la stanza con Zuckerberg ha raggiunto rapidamente la capienza massima di 5.000 persone. Sono state create stanze parallele non ufficiali che discutevano del fatto.

Server in difficoltà

approfondimento

Clubhouse, tutti pazzi per il social network "solo audio"

La presenza di Zuckerberg ha però mandato in tilt i server della piattaforma, in difficoltà nel reggere tutti gli utenti che si erano collegati per assistere alla conferenza. Molti sono stati espulsi dalla stanza virtuale e impossibilitati a rientrare. Un episodio simile era avvenuto qualche giorno fa, in occasione di un intervento di Elon Musk.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.