Anna May Wong, chi è l’attrice sino-americana protagonista del doodle di Google

Tecnologia

Nata a Los Angeles nel 1905 con il nome di Wong Liu Tsong, è stata la prima star hollywoodiana di origini asiatiche. Stella del cinema muto ma anche di teatro e tv, fu capace di ottenere una grande notorietà in un periodo di forti discriminazioni

È stata la prima attrice di origine cinese, anche se di nascita e nazionalità americana, a diventare una star di Hollywood. Per questo motivo, Google ha deciso di celebrare Anna May Wong con il doodle di oggi, 22 gennaio 2020. (I DOODLE PIU' SIGNIFICATIVI DEL 2019)

Chi era Anna May Wong

Nata nel 1905 a Los Angeles, nel quartiere di Chinatown, da genitori di origini cinesi, il suo vero nome era Wong Liu Tsong. Appassionata di cinema fin da bambina, iniziò subito a recitare diventando presto una delle principali attrici del cinema muto americano. Proprio il cinema muto rimase la sua più grande passione anche se successivamente recitò anche in teatro e in televisione.

I viaggi in Europa e il successo

Forte del suo successo negli Stati Uniti, a partire dagli anni '90 Anna May Wong viaggiò molto in Europa dove fu in grado di imporsi e di ottnere importanti parti da protagonista diventando una vera e propria icona di stile. Tornata a Hollywood, infatti, fu scelta per recitare nel 1932, recitò con Marlene Dietrich in "Shanghai Express". Nel periodo della Seconda Guerra Mondiale, però, inizio il suo declino. Tornata sul set dopo il conflitto furono sempre meno i suoi ruoli. Morì improvvisamente nel 1961.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24