Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Campus Party 2019, a Milano terza edizione dell'evento su innovazione e hi-tech

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 24/7

3' di lettura

Dal 24 al 27 luglio presso la Fiera di Rho, prende il via una quattro giorni no stop di attività multidisciplinari in cui giovani, università, aziende e istituzioni si confrontano e costruiscono insieme il futuro 

Parte oggi, 24 luglio, la terza edizione italiana di ‘Campus Party’, una tra le più seguite esperienze internazionali su innovazione e creatività. Da oggi a sabato, negli spazi di Fiera Milano Rho, si ritroveranno migliaia di visitatori e di giovani talenti per un evento che includerà centinaia di speaker provenienti da tutto il mondo, tra cui l’ospite d’eccezione Sir Tim Berners-Lee, inventore del World Wide Web. Campus Party vanta già 77 edizioni in 14 Paesi, oltre 3 milioni di partecipanti ed una community online di 600.000 ‘campuseros’ (così come si definiscono i giovani talenti partecipanti). L’evento milanese sarà composto da una quattro giorni no stop di attività multidisciplinari in cui giovani, community, università, aziende e istituzioni si confronteranno tra loro per costruire un futuro migliore, utilizzando la tecnologia come strumento per cambiare le prospettive, in maniera consapevole e responsabile.

Un'esperienza immersiva

Durante l’evento i ‘campuseros’ possono vivere un’esperienza immersiva nell’innovazione, tra cinque palchi tematici e un particolare main stage. Ci saranno in programma poi due workshop e centinaia di postazioni di coworking a disposizione per unire le conoscenze e lavorare a stretto contatto con esperti del settore. Realizzata con il contributo di Regione Lombardia, nei padiglioni 2 e 4 di Campus Party sono attesi in tutto circa 20.000 visitatori e 4.000 campuseros, giovani talenti che campeggeranno (con tanto di tenda al seguito) sul luogo dell’evento, per un’esperienza che prevede la presenza di grandi personalità dell’innovazione, 250 speaker provenienti da tutto il mondo e oltre 450 ore di contenuti, con 180 partner tra aziende, istituzioni, università e community e una grande Job Factory.

Tra gli ospiti l'inventore del World Wide Web

Tra gli eventi di punta in programma, c’è l’arrivo dell’ospite d’eccezione e keynote speaker dell’edizione, dedicata alle grandi scoperte dell’umanità, Sir Tim Berners-Lee, inventore del World Wide Web. In occasione del trentesimo anniversario del mondo di internet, il 25 luglio alle ore 18, dal palco principale Berners-Lee si confronterà con i giovani partecipanti sul futuro della rete e ascolterà anche le presentazioni dei quattro finalisti della ‘call for ideas’, una ricerca sviluppata che ha coinvolto tutta la community internazionale dei campuseros provenienti da 14 Paesi.

Burioni e Strada tra i relatori

Tantissimi gli appuntamenti in programma, consultabile sul sito ufficiale dell’evento, e tra questi da segnalare l’intervento di Roberto Burioni, medico, accademico e divulgatore scientifico che interverrà nell’incontro “Missione antivax: combattere la disinformazione su scienza e vaccini su internet” il 25 luglio alle ore 12.30. Gino Strada poi, medico e fondatore di Emergency, sarà protagonista dell’incontro “L’esperienza di Emergency: medicina contro la guerra”, in programma il 26 luglio alle ore 18. Campus Party terminerà il 27 luglio e ci sarà spazio sia per i videogiochi, con il ‘Gillette Trophy’, la finale di un torneo di Fortnite con tanto di show match (previsto per il 27 luglio alle ore 13.30), sia per la musica, con i djset sul main stage a cura di Radio 105, radio partner ufficiale dell’evento.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"