Motorola prepara un misterioso smartphone con 4 fotocamere

Tecnologia

Le immagini diffuse da OnLeaks e CashKaro mostrano un device con quattro obiettivi posteriori e la dicitura '48 megapixel’. Restano però sconosciute data di uscita e specifiche tecniche 

È forse ancora presto per dire se le quattro fotocamere proposte da Huawei e Samsung rappresentino lo standard per gli smartphone del futuro, ma secondo alcune indiscrezioni anche Motorola potrebbe lanciare un device dotato di questa caratteristica. The Verge e Engadget hanno infatti ripreso alcune immagini diffuse dai portali OnLeaks e CashKaro che mostrano un nuovo modello dell’azienda statunitense con quattro sensori posizionati sulla scocca posteriore. Curiosamente, l’annuncio arriva a sorpresa e ogni altro dettaglio sarebbe sconosciuto, compresa la possibile data d’uscita del nuovo smartphone.

Motorola: nuovo smartphone in arrivo?

A inizio febbraio, Motorola aveva lanciato una nuova linea di smartphone low-cost, chiamata Moto G7 e composta da quattro dispositivi che cercavano di coniugare quelle che sono considerate le maggiori priorità dei consumatori, ovvero “batteria, prestazioni, display e fotocamera”. A seguire, il Wall Street Journal aveva anticipato l’uscita di uno smartphone pieghevole parte della linea Razr, ma nulla si sapeva riguardo ad altri possibili device dell’azienda. Ecco perché i rumours di OnLeaks e CashKaro sono particolarmente sorprendenti: in un breve video diffuso in rete, si può osservare il render di un nuovo smartphone Motorola. Il display del dispositivo sembrerebbe essere di 6,2 pollici, con un piccolo notch a goccia e i bordi piuttosto ridotti, fatta eccezione per il lato posteriore. Ad attirare l’attenzione, tuttavia, è il comparto fotografico posto sul retro mostrato in alcune foto: è infatti visibile la dicitura ’48 megapixel’ posizionata sotto il flash e accanto a un gruppo di quattro obiettivi, che potrebbero quindi essere da 12 megapixel ciascuno. Ci sono inoltre una porta USB-C e un jack per cuffie da 3,5 millimetri, mentre secondo The Verge il sensore per le impronte digitali sarebbe integrato nel display.

Gli smartphone che puntano sulla fotocamera

Tra gli ultimi smartphone presentati che fanno del comparto fotografico il proprio punto di forza ci sono Samsung S10, Nokia 9 Pureview, che vanta addirittura cinque obiettivi, e Huawei P30. Nell’ultimo caso, l’azienda cinese ha ancora una volta cercato di rivoluzionare le capacità fotografiche di uno smartphone, grazie a uno zoom ottico mai visto prima su un device portatile. 

Tecnologia: I più letti