Google riduce gli stereotipi di genere, ora traduce anche al femminile

Tecnologia
google_ansa

Translate è in grado, per alcune lingue, di tradurre al maschile o al femminile anche brevi frasi o espressioni. La funzione è disponibile solo sul sito web 

Google vuole combattere e ridurre gli stereotipi di genere: Translate è ora in grado di tradurre alcune parole sia al femminile che al maschile, quando la lingua di partenza è quella inglese. ‘Doctor’, per esempio, viene tradotto con ‘dottore’ e ‘dottoressa’ e non più solamente con il corrispondente maschile, e ’beautiful’ con ’bello’ e ‘bella’.
La funzione è disponibile solo per alcuni idiomi, italiano compreso.

Traduzioni sia al maschile che al femminile

Attualmente la funzionalità è disponibile solo sul sito web e riguarda, per la lingua italiana, solamente le singole parole.
Google Translate, per altri idiomi, è anche in grado di tradurre al maschile o al femminile brevi frasi o espressioni che si riferiscono in modo neutrale a un individuo.
La società californiana sarebbe al lavoro per fare in modo che anche le app per dispositivi mobili supportino la nuova funzione e che diverse altre lingue possano beneficiare di una traduzione che riduca al minimo gli stereotipi di genere.
È disponibile online una pagina di supporto dedicata.

Google Home, l’assistente digitale diventa bilingue

Negli ultimi mesi il colosso con sede a Mountain View si è impegnato attivamente per migliorare diverse funzioni riguardanti le lingue.
Il suo assistente digitale, per esempio, è diventato bilingue. Google Home è infatti in grado di esprimersi contemporaneamente in due dei seguenti idiomi: inglese, tedesco, francese, spagnolo, italiano o giapponese. In futuro questa lista verrà probabilmente arricchita con ulteriori lingue.
La funzione, presentata in occasione del festival di hi tech tenutosi a Berlino nel mese di agosto 2018, sarà utile soprattutto nelle abitazioni in cui i membri della famiglia si esprimono utilizzando diversi lingue.
Selezionando nelle impostazioni i due idiomi che si desidera parlare, Google Home è in grado di rispondere alle domande nelle due differenti lingue passando con disinvoltura da un idioma all’altro.

Tecnologia: I più letti