Soundmit 2018: a Torino la fiera che unisce musica e tecnologia

Tecnologia
Soundmit 2018 (Soundmit)
torino_soundmit

Il 3 e 4 novembre arriva la seconda edizione dell’evento dedicato ai sintetizzatori e i nuovi strumenti elettronici; talk, demo e concerti che coinvolgeranno espositori e ospiti da 11 paesi 

Musica e tecnologia si incontrano a Torino in occasione della seconda edizione di Soundmit — International Sound Summit. L’evento si svolge presso il teatro Lavanderia a Vapore nel comune piemontese di Collegno, in prossimità del capoluogo piemontese, nel weekend del 3 e 4 novembre, e guarda alle principali novità riguardanti i sintetizzatori e, più in generale, gli strumenti musicali elettronici. Si tratta dell’unica fiera nazionale dedicata non solo alla strumentazione, ma anche a software e hardware per la produzione di musica. Oltre a rappresentare la perfetta occasione per fare il punto sulle più recenti innovazioni, Soundmit 2018 dà l'opportunità di incontrare esperti, aziende e musicisti provenienti da tutto il mondo.

Soundmit, la seconda edizione

Soundmit, giunto al suo secondo anno, è nato nel 2016 come evoluzione di Synthmeeting, un evento che dal 2011 rappresentava un punto di riferimento per chi nutre una passione per i sintetizzatori musicali. La nuova fiera ha raccolto l’eredità del predecessore, allargando però i suoi orizzonti e offrendo una vetrina anche ad altri strumenti elettronici e nuove tecnologie. Già in occasione dell’edizione tenutasi nel 2017, Soundmit ha accolto 88 brand internazionali e organizzato per i visitatori dell’evento ben 12 ore di demo e showcase.

Soundmit 2018: alcune novità

Durante il weekend del 3 e 4 novembre, “la più grande esposizione del sud Europa”, come viene definita sul sito ufficiale dell’evento, alternerà talk, showcase, demo e concerti rappresentando 11 paesi e radunando 32 espositori del settore che illustreranno le ultime novità. Kim Bjorn, designer e musicista danese autore di un libro sui sintetizzatori modulari, sarà ospite in uno dei talk dell’evento. C’è inoltre molta curiosità attorno a Moog One, il nuovo sintetizzatore basato su tastiera che farà dell’evento torinese una delle tappe del tour di presentazione in Italia, che tocca anche Roma, Milano, Napoli e Bari. Il primo strumento polifonico analogico del brand mira a ridefinire gli standard del settore grazie a 73 potenziometri e quasi 150 interruttori, oltre a una lunga serie di opzioni aggiuntive. Soundmit sarà uno dei primi eventi italiani a dare al pubblico la possibilità di osservare da vicino la novità. Nei due giorni di esposizione, la fiera sarà visitabile dalle 10 alle 20.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.