Pes 2019, l’attesa è finita

Tecnologia

Cristian Paolini

Esce oggi uno dei titoli più attesi per chi divide il proprio amore tra calcio e videogiochi. In attesa tra un mese della risposta dell’eterno rivale Fifa

L’attesa è finita. Il primo attesissimo appuntamento stagionale per chi ama il calcio e i videogiochi è arrivato: esce oggi Pes 2019. Con quasi un mese di anticipo sul rivale di sempre Fifa, il titolo Konami si presenta agli appassionati che da sempre si dividono tra il suo realismo e il divertimento frenetico del rivale. Proprio per elencare novità principali dell’edizione 2019 conviene partire da uno dei punti forti della serie: la ricerca della riproduzione fedele delle individualità di ogni singolo giocatore. In questo senso sono 11 le nuove abilità che promettono di rendere al meglio sulla console le evoluzioni dei vari Coutinho, che campeggia sulla copertina di quest’anno (esiste anche un’edizione speciale dedicata a David Beckham e una “customizzata” con i colori nerazzurri per i tifosi dell’Inter, ma anche i rivali cittadini del Milan hanno concesso a Konami la licenza), Luis Suarez e via dicendo.

 

Bello, ma che fatica

 

Chi ama poi sudare non solo sul rettangolo da gioco, ma anche al joypad troverà pane per i suoi denti, o meglio per i suoi scarpini virtuali. Trovare spazio nelle difese avversarie quando si attacca sarà infatti ancora più difficile, con l’indicatore fatica visibile che incide sulle prestazioni degli 11 in campo. La grafica, come anticipato, grazie al software “Enlighten” garantisce un’incredibile grafica 4K HDR su tutte le piattaforme. Luci e ombre sono rese in maniera perfetta con la funzione Global Illumination che migliora ulteriormente la rappresentazione dei dettagli dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

 

New my Club e le rose

 

Rinnovata anche la sezione New my Club che include ora molte novità tra cui la modalità di mercato per i giocatori da inserire nella propria squadra. Si potrà attingere infatti anche dai migliori giocatori della settimana (indicati da statistiche reali in continuo aggiornamento) e dalle Leggende del pallone. Nella versione solo digitale del titolo (Legend edition) ci sono ulteriori contenuti per myClub. Per quanto riguarda la Master League, altra modalità amatissima dagli aficionados di Pes che prediligono la funzione manageriale, avrà uno sviluppo triennale e includerà la Icc (l’Internationl Champions Cup) che abbiamo avuto modo di seguire quest’anno in fase di precampionato con le nostre maggiori squadre coinvolte. I menu sono interattivi e si aggiorneranno in maniera dinamica, informando i giocatori sulle ultime notizie dal mondo di Pes, mentre al lancio del titolo si potrà scaricare un aggiornamento delle rose reali dei vari campionati.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24