Clarity, l'auto a idrogeno Honda: 589 km con un pieno

Tecnologia
Honda_Clarity_GettyImages

La casa nipponica ha dato vita a una vettura a "zero emissioni" in grado di combinare una lunga autonomia e tempi brevi per la ricarica. Per il momento, però, non è ancora stata commercializzata in Europa 

Oltre ad essere uno dei pochissimi modelli ad idrogeno presenti sul mercato è anche quella con la maggiore autonomia. Si tratta della Honda Clarity che, secondo l'Epa, l'Agenzia statunitense per la protezione dell'ambiente, grazie alla tecnologia fuel cell può essere utilizzata per 366 miglia, pari a 589 chilometri, con un solo pieno di idrogeno. Specifiche di cui però non potranno servirsi gli utenti del Vecchio Continente: la vettura nipponica, infatti, al momento è stata destinata per il solo mercato statunitense e giapponese, ad eccezione di alcuni Stati europei dove sarà possibile noleggiarla.

Combinazione vincente

Nello sviluppo di questa automobile, la Honda è riuscita a raggiungere due traguardi piuttosto importanti: una lunga autonomia e tempi brevi per la ricarica, compresi tra i 3 e i 5 minuti. Un vantaggio competitivo con le auto elettriche che deve però fare i conti con l'assenza di infrastrutture sufficienti in gran parte dei Paesi. I distributori di idrogeno sono ancora molto rari e basti pensare che in Italia, al momento, ne esiste solo uno aperto ai privati e si trova a Bolzano. 

Terza generazione

Per la casa nipponica la Honda Clarity è un’auto ad idrogeno di 'terza generazione'. Prima di essa sul mercato sono arrivate la FCX nel 2002 e la FCX Clarity nel 2008. Tra le novità previste da questo ultimo modello c’è un sistema di trazione più compatto, di dimensioni paragonabili a quelle di un motore V6 a benzina, che è stato sistemato sotto il pavimento dell'abitacolo. In questo modo Honda è riuscita a ricavare maggior spazio in cabina, che le ha permesso di omologarla per cinque persone.

 

Tecnologia a "Zero emissioni"

La Clarity è un’auto fuel cell ad idrogeno. Grazie a questa tecnologia produce energia elettrica direttamente a bordo grazie a una riserva di idrogeno e a un pacchetto di celle a combustibile (le fuel cell) che riescono a far reagire il gas con l’ossigeno dell’aria. L’energia prodotta alimenta un motore e dallo scarico esce solo acqua distillata. Ragione per la quale è considerata un’automobile molto 'green', anche perché in un prossimo futuro potrebbe contare esclusivamente su idrogeno prodotto con l’utilizzo di energie rinnovabili.

 

Caratteristiche

La Honda Clarity, alla guida, è molto simile a un’auto elettrica con un motore pronto e molto silenzioso. Nonostante la cabina sia più spaziosa il bagagliaio rimane piuttosto limitato (con 'soli' 334 litri di capienza) a causa della presenza dei due grandi serbatoi per l’idrogeno. Lunga 4,91 metri per oltre 1.800 chilogrammi di peso, può contare su un motore elettrico da 130 kW (177 CV), che garantisce una velocità massima di 165 km/h e un’accelerazione 0-100 in 9 secondi.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.