Tennis, Matteo Berrettini vince il Queen’s: battuto in finale Krajinovic

Sport
Ansa/Getty

Il tennista romano trionfa anche sull’erba del torneo londinese sconfiggendo il serbo e bissando il successo dell’anno scorso. L’azzurro, numero 10 del ranking mondiale, ha vinto con il punteggio di 7-5, 6-4. Dopo il rientro dall’infortunio ha collezionato solo vittorie: appena sette giorni fa aveva conquistato anche Stoccarda e ora si presenterà a Wimbledon con grandi ambizioni

ascolta articolo

Matteo Berrettini trionfa al Queen’s. Sull'erba del torneo londinese, storico appuntamento che avvicina allo slam di Wimbledon, ha replicato il successo ottenuto a giugno dello scorso anno. Il tennista top player azzurro, n.10 del ranking e secondo favorito dell'Atp 500 britannico, ha battuto in finale il serbo Filip Krajinovic, n.48 ATP, con il punteggio di 7-5, 6-4. Per il romano è il nono successo consecutivo dal rientro in campo dopo lo stop di quasi tre mesi per infortunio e l'operazione alla mano destra di fine marzo. Dal suo ritorno ha vinto consecutivamente Stoccarda (la settimana scorsa) e Queen’s, confermandosi tra i più forti giocatori al mondo sull'erba. 

Berrettini commosso: "Troppe emozioni"

vedi anche

Tennis, Berrettini batte Murray e vince il torneo di Stoccarda. FOTO

Durante la premiazione Matteo Berrettini si è commosso stringendo la grande coppa del torneo londinese. "Troppe emozioni adesso, l'ultima cosa che mi sarei aspettato era tornare a vincere al Queen's. Non voglio piangere, ma gran parte di questo lavoro è merito del mio team, lo dedico a loro", ha detto. "Dopo la lunga assenza ho ripreso a giocare a Stoccarda e non mi sentivo al meglio, però ho vinto. Sono italiano, ci lamentiamo sempre... ma ora non mi lamento più - ha proseguito il n.1 azzurro -. Poi non avrei mai creduto di ripetermi anche qui, in questo grande torneo".

Il momento d’oro di Berrettini

Ieri Berrettini in semifinale aveva avuto la meglio (nonostante l’interruzione per pioggia) sull'olandese Botic van de Zandschulp, n.29 al mondo, battuto in due set con il punteggio di 6-4 6-3, in un'ora e mezza di gioco. Krajinovic aveva invece superato con un doppio 6-3 il croato Marin Cilic. La finale giocata oggi è stata la decima in carriera per il tennista allenato da Vincenzo Santopadre, la seconda consecutiva al Queen’s. Ed è arrivato il settimo trofeo, il bis a una settimana di distanza da Stoccarda. Ora Berrettini può guardare con grandi aspirazioni a Wimbledon, dove lo scorso anno perse solo in finale contro Djokovic.

Matteo Berrettini Queen's
Matteo Berrettini bacia la coppa durante la premiazione del Queen's - ©Ansa

Sport: I più letti