MotoGp, Gp Catalunya: a Barcellona vince Quartararo davanti a Martin e Zarco. HIGHLIGHTS

Sport
©Getty

Il pilota francese trionfa in solitaria dopo aver preso il comando della nona gara del mondiale già al primo giro. Dietro di lui le due Ducati Pramac. Con questa vittoria consolida anche il primo posto nella classifica iridata. Nel finale della corsa si è assistito ad un incredibile errore di Aleix Espargaro (Aprilia), che pensando di aver concluso la gara ha rallentato con un giro d'anticipo, finendo quinto

ascolta articolo

Fabio Quartararo su Yamaha ha vinto il Gran premio di Catalunya, nona gara del mondiale 2022 di MotoGP. Dopo aver preso il comando alla partenza ha preso il largo andando a trionfare in solitaria. Alle sue spalle le Ducati Pramac di Jorge Martin e Johann Zarco. Fuori dal podio, in quarta posizione la Suzuki di Mir. Nel finale si è assistito ad un incredibile errore dello spagnolo Aleix Espargaro (Aprilia), che pensando di aver concluso la gara ha rallentato con un giro d'anticipo, finendo quinto. La classifica mondiale ora vede Quartararo in testa con 147 punti, seguito da Aleix Espargaró con 125. Dietro di loro Bastianini, Zarco e Bagnaia.

La cronaca della gara

vedi anche

Moto GP Catalunya, qualifiche: Aleix Espargaro parte in pole. VIDEO

Parte bene Quartararo che supera il poleman Aleix Espargaró e va subito in fuga. Al primo giro c’è un incidente che fa cadere Nakagami, Bagnaia e Rins. Intanto lo spagnolo Martin, con la sua Ducati Prima Pramac, inizia un duello per il secondo posto con Espargaró. Al quinto giro Bezzecchi cade in curva: nessuna conseguenza per lui. Bastianini, dopo un’ottima rimonta, cade all’ottavo giro. La gara del pilota del team Gresini finisce così. Poco dopo scivola anche Fabio Di Giannantonio. Davanti, mentre Fabio Quartararo fa il vuoto, alle sue spalle continua la sfida tra Espargaró, Martin e Zarco. Nel finale, mentre il pilota francese va a vincere in tranquillità, succede una scena mai vista: Aleix Espargaró inizia a salutare il pubblico convinto di aver finito la gara, mentre in realtà gli mancava ancora un giro. Alla fine conclude al quinto posto.

Come erano andate le qualifiche di sabato

Le qualifiche avevano visto la pole position conquistata dall'Aprilia di Aleix Esp Espargaró che ha anche fatto il nuovo record del circuito. A contendere fino all'ultimo la pole era stato Francesco Bagnaia con la Ducati, che nell'ultimo tentativo è arrivato a solo 31 millesimi. Terza la Yamaha di Fabio Quartararo, poi il trio Ducati formato da Johann Zarco, Fabio Di Giannantonio e Jorge Martin.

Sport: I più letti