Dybala, addio alla Juventus: esce dallo Stadium in lacrime. VIDEO

Sport

 Al termine della partita con la Lazio, l'attaccante argentino si è preso l'ultimo abbraccio del popolo bianconero, salutando in lacrime lo Stadium dopo sette stagioni vissute a Torino

ascolta articolo

Dopo essere riuscito a lungo a trattenere le lacrime, è scoppiato in un pianto dirotto Paulo Dybala, accompagnato sotto la curva da tutti i compagni di squadra. Al termine della partita con la Lazio, l'attaccante argentino si è preso l'ultimo abbraccio del popolo bianconero, salutando in lacrime lo Stadium dopo sette stagioni vissute a Torino. Ed i compagni lo hanno ripetutamente lanciato in aria.

Il saluto di Vlahovic

vedi anche

Serie A, Sampdoria-Fiorentina 4-1 e Juventus-Lazio 2-2

La lunga notte degli addii in casa Juventus (oltre a Dybala, ieri è stata anche l’ultima partita di Giorgio Chiellini) è poi proseguita sui social, con Dusan Vlahovic che saluta Dybala con un lungo post. "Ci è bastato poco per capire che parlavamo la stessa lingua, uno sguardo ed è stata subita Joya. Il calcio è questo, amici innamorati di un pallone che rincorrono lo stesso sogno - ha scritto il serbo, che ieri ha esultato con la Dybala-mask in onore dell'argentino - e di una cosa sono certo: ovunque ti porti il destino, continuerai a splendere. Grazie di tutto campione, in bocca al lupo per tutto e ti voglio bene. Mancherai".

Sport: I più letti