Europa League, Atalanta ai quarti. La Roma passa il turno in Conference League. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

Proseguono il loro cammino le ultime due italiane rimaste in corsa nelle coppe. In Europa League, i bergamaschi vincono a Leverkusen grazie a un gol di Boga al 91' e passano il turno. I giallorossi, passati in svantaggio all’Olimpico, raggiungono gli olandesi del Vitesse sull'1-1 allo scadere con Abraham e accedono ai quarti

ascolta articolo

Giovedì di coppa per Atalanta e Roma, le ultime due squadre italiane ancora in corsa in Europa. I bergamaschi, dopo la vittoria per 3-2 nella partita di andata a Bergamo, battono il Bayer Leverkusen, e volano ai quarti. Anche i giallorossi passano ai quarti di Conference League dopo aver pareggiato con il Vitesse, grazie alla vittoria all'andata in trasferta per 1-0.

La cronaca di Roma-Vitesse

vedi anche

Serie A, Torino-Inter 1-1: pari di Sanchez al 93'

Al 2' subito Vitesse vicino al gol: calcio di punizione dalla lunga distanza di Grbic, ma Rui Patricio salva. Qualche buona chance per la Roma con una conclusione dalla distanza di Veretout e un tentativo di Zaniolo. Il primo tempo, piuttosto equilibrato, termina sullo 0-0. Nella ripresa la sblocca il Vitesse che passa in vantaggio con Wittek, che si avventa su un pallone a mezza altezza fuori area e calcia al volo fulminando Rui Patricio. Al 90' però i giallorossi trovano il pareggio con un gol di Abraham e conquistano i quarti.

Il tabellino di Roma-Vitesse 1-1

62' Wittek (V), 90' Abraham (R)

 

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Maitland-Niles (21' st El Shaarawy), Pellegrini (46' st Bove), Mkhitaryan, Veretout (21' st Cristante), Vina (21' st Karsdorp); Zaniolo (33' st Afena-Gyan), Abraham. All.: Mourinho

 

VITESSE (4-3-1-2): Houwen; Dasa, Doekhi, Rasmussen, Wittek; Tronstad, Bazoer (46' st Buitink), Domgjoni (46' st Frederiksen); Huisman (14' st Gboho); Openda, Grbic. All.: Letsch

 

Ammoniti: Ibanez, Grbic e Rasmussen per gioco falloso, Zaniolo e Mourinho per proteste, El Shaarawy per simulazione

La cronaca di Bayer Leverkusen-Atalanta (GLI HIGHLIGHTS)

vedi anche

Europa e Conference League, andata ottavi: ok Atalanta e Roma. VIDEO

Alla BayArena i padroni di casa trovano l'occasione dopo pochi minuti: percussione dalla sinistra al centro di Bakker che serve Diaby per un tiro piazzato appena dentro l'area da posizione centrale. Musso è bravo a stare fermo e non si fa beffare. Poi occasioni per Muriel e Demiral, ma il primo tempo termina sullo 0-0. Nella ripresa doppia palla gol Leverkusen: Diaby solo contro Musso arriva in area e calcia, altra parata del portiere dell'Atalanta. Sul prosieguo dell'azione c'è Demirbay che prova col destro dal limite, Musso è rientrato tra i pali ma la posizione è comunque invitante: palla larga di poco complice una deviazione. Al 91' l'Atalanta passa in vantaggio e la chiude sull'1-0 con un gol di Boga che porta palla sulla sinistra, salta un uomo, entra in area e trafiggere la porta dei tedeschi col mancino.

Il tabellino di Bayer Leverkusen-Atalanta 0-1

91' Boga J.

 

BAYER LEVERKUSEN (3-5-2): Hradecky; Tapsoba, Tah, Hincapié; Fosu-Mensah (16' st Bellarabi), Demirbay (16' st Andrich), Palacios (16' st Azmoun), Aranguiz (37' st Alario), Bakker; Diaby, Adli. All.: Seoane

 

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi (10' pt Djimsiti), Demiral, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta (33' st Pezzella); Malinovskyi (20' st Boga), Koopmeiners; Muriel (34' st Pessina) All.: Gasperini

 

Ammoniti: Fosu-Mensah per gioco falloso, Andrich e Diaby per comportamento non regolamentare

Sport: I più letti