Nfl, tifoso gli restituisce il pallone e Brady gli dona dei Bitcoin

Sport
©Getty

Secondo gli esperti il pallone, il suo 600esimo passaggio da touchdown, potrebbe valere oltre mezzo milione di dollari. Il tifoso quindi lo ha restituito, ma non senza avere nulla in cambio


Così come il calciatore che segna una tripletta si porta il pallone a casa, l'autore di un touchdown la consegna a un tifoso. Normalmente accade questo, ma se il pallone ha una valenza storica tutto cambia. Infatti Mike Evans, ricevitore dei Tampa Bay Buccaneers, dopo aver preso un lancio vincente ha donato il pallone a Byron Kennedy, tifoso di 29 anni. Peccato che il passaggio fosse stato effettuato da Tom Brady, mito vivente della palla ovale. Si è trattato del suo lancio decisivo numero 600, per questo il pallone in questione aveva un valore speciale. Secondo gli esperti, potrebbe valere oltre mezzo milione di dollari. Il tifoso quindi lo ha restituito, ma non senza avere nulla in cambio.

Risarcimento speciale

Come hanno convinto Byron a rinunciare al pallone? Innanzitutto dandogliene in cambio un altro uguale a quello usato nella gara. In aggiunta gli è stato donato un buono da mille dollari da spendere nel negozio della squadra di Tampa, due maglie originali di Brady con il suo autografo, un casco originale dei Bucs, un'altra maglia originale di Evans e le sue scarpe da gioco indossate durante la partita. Infine due abbonamenti per la stagione per tutte le partite di Tampa e anche una somma in Bitcoin (donata direttamente da Brady). 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.