Moto, incidente al Mugello: Jason Dupasquier in ospedale, è in gravi condizioni

Sport

Il pilota svizzero è rimasto coinvolto in una caduta multipla nel circuito toscano durante le qualifiche della Moto3, valide per il Gp d’Italia. È stato caricato sull'elisoccorso che l’ha prelevato direttamente in pista ed è stato trasportato all'ospedale di Careggi di Firenze. Una equipe di specialisti eseguirà un delicato intervento neurochirurgico

Il pilota svizzero Jason Dupasquier (Ktm), coinvolto oggi in una caduta multipla durante le qualifiche della Moto3 al Mugello, valide per il Gp d’Italia, è stato caricato sull'elisoccorso che l’ha prelevato direttamente in pista ed è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Careggi di Firenze, dove una equipe di specialisti eseguirà un delicato intervento neurochirurgico. La notizia è confermata dal presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, che in un tweet scrive: "Dupasquier sta andando in sala operatoria per intervento neurochirugico, la squadra dei medici ha la situazione sotto controllo. Forza ragazzo, hai 19 anni!”.

L’incidente

L’incidente ha coinvolto, oltre al 19enne Dupasquier, anche i piloti Jeremy Alcoba (Honda) e Ayumu Sasaki (Ktm) alla curva Arrabbiata 2 del circuito toscano. Lo svizzero, in uscita, sarebbe caduto e, immobile al centro della pista, sarebbe stato colpito dalle moto del giapponese Sasaki e dello spagnolo Alcoba, rimasti indenni ma fortemente scossi. A seguito dell'incidente, la direzione gara ha immediatamente esposto la bandiera rossa per sospendere temporaneamente  le qualifiche.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.