Serie A, Sassuolo-Verona 3-2, Benevento-Fiorentina 1-4 e Genoa-Udinese 1-1. HIGHLIGHTS

Sport
©Ansa

Vittoria importante per gli emiliani che scavalcano proprio l'Hellas all'ottavo posto. Apre le marcature Locatelli, poi pareggio momentaneo di Lazovic. In avvio di ripresa neroverdi di nuovo avanti con Djuricic e ancora raggiunti da Dimarco. Nel finale Traoré regala i tre punti a De Zerbi. Al Vigorito match senza storia: nel primo tempo domina Vlahovic con una tripletta, poi Eysseric. Gol della bandiera per i campani di Ionita. Genoa-Udinese si conclude invece sulla parità: 1-1

Il Sassuolo torna alla vittoria dopo un mese battendo il Verona per 3-2 e sale all’ottavo posto, scavalcando proprio i veneti a quota 39 punti. Nella seconda partita del sabato di campionato, la Fiorentina travolge il Benevento per 4-1 al Vigorito: nel primo tempo domina Vlahovic con una tripletta nel primo tempo. Nella ripresa il gol della bandiera del Benevento con Ionita e viola ancora in gol con Eysseric. Si conclude sulla parità, invece, lo scontro tra Genoa e Udinese: 1-1 (GLI HIGHLIGHTS DELLA SERIE A).

 

I video con gli highlights della partita sono visibili da subito per gli abbonati Sky, tre ore dopo il fischio finale per tutti gli altri lettori

La cronaca di Sassuolo-Verona (GLI HIGHLIGHTS)

Dopo soli 4 minuti subito Sassuolo in vantaggio con un destro piazzato di Locatelli dal limite. Sul finire del primo tempo arriva il pareggio del Verona con Lazovic. I padroni di casa tornano davanti in avvio di ripresa, al 51' con Djuricic, bravo a farsi trovare pronto su una ribattuta corta della difesa avversaria. Il Verona non demorde e trova di nuovo il pari al 79' con un tiro al volo di Dimarco, servito dalla fascia opposta da Lazovic. Solo due minuti più tardi Traoré firma il gol del definitivo 3-2, con l'ivoriano che risolve una mischia in area. Nel finale espulso l'allenatore del Verona Juric per proteste.

Il tabellino di Sassuolo-Verona 3-2

4' Locatelli (S), 43' Lazovic (V), 51' Djuricic (S), 79' Dimarco (V), 81' Traoré (S)
 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (87' Ayhan), Ferrari G., Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli (84' Maxime Lopez); Berardi, Defrel (67' Traoré), Djuricic (67' Marlon); Caputo. All. De Zerbi
 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani (67' Bessa), Gunter (55' Dawidowicz), Ceccherini; Faraoni (46' Dimarco), Tameze (55' Sturaro), Veloso, Lazovic; Barak, Zaccagni (84' Salcedo); Lasagna. All. Juric

Ammoniti: Faraoni (V), Djuricic (S), Magnani (V), Locatelli (S), Traoré (S)

Espulsi: Juric per proteste

La cronaca di Benevento-Fiorentina (GLI HIGHLIGHTS)

Nel match salvezza al Vigorito la Fiorentina batte nettamente il Benevento, trascinata dalla tripletta di Vlahovic nel primo tempo che in sostanza chiude il match. Il serbo sblocca dopo pochi minuti su azione avviata da Ribery, raddoppia poco prima della mezz'ora con una ribattuta su una parata di Montipò e chiude in bellezza poco prima dell'intervallo con un gran tiro dalla distanza a giro che si insacca all'incrocio. Nella ripresa Ionita accorcia per il Benevento di testa su corner ma al 75' Eysseric fissa il punteggio sull'1-4 con uno scavetto a superare il portiere dopo aver ricevuto un filtrante da Ribery.

Il tabellino di Benevento-Fiorentina 1-4

8' , 26' e 45'+1' Vlahovic (F), 56' Ionita (B), 75' Eysseric (F)
 

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Improta, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj (69' Lapadula), Schiattarella, Viola (46' Insigne); Ionita (77' Tello), Caprari (85' Foulon); Gaich (77' sau). All. F. Inzaghi

 

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Quarta (90' M. Olivera); Caceres, Bonaventura (78' Borja Valero), Pulgar, Eysseric (78' Callejon), Venuti; Vlahovic (79' Kouame), Ribery (90' Montiel). All. Prandelli
 

Ammoniti: Glik (B), Pulgar (F), Schiattarella (B), Improta (B), Inzaghi (all. B)

La cronaca di Genoa-Udinese

In avvio la sblocca Pandev, gol convalidato dal Var a differenza del guizzo di Pereyra (fuorigioco di Llorente). Lo stesso argentino si procura poi il rigore trasformato da De Paul. Sfortunati nel finale Zajc e Behrami (palo). I Rossoblù si portano a +8 sul terzultimo posto, mentre l'Udinese allunga a 5 la serie di gare utili consecutive.

Il tabellino di Genoa-Udinese 1-1 

10' Pandev (G), 30' rig. De Paul (U)
 

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman (82' Behrami), Badelj, Zajc, Czyborra; Shomurodov (89' Pjaca), Pandev (70' Scamacca). All. Ballardini

 

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Arslan (63' Makengo), Stryger Larsen; Pereyra; Llorente (81' Nestorovski). All. Gotti


Ammoniti: Pandev (G), Criscito (G), Badelj (G), Nestorovski (U)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.