Champions League, Juventus-Porto 3-2. Vittoria amara per Pirlo, portoghesi ai quarti

Sport
©Getty

Ai bianconeri non basta la vittoria in casa per ribaltare il 2-1 subito in Portogallo. Sergio Oliveira porta in vantaggio i portoghesi al 19' su calcio di rigore. Poi la doppietta di Chiesa con reti al 49' e al 63'. Durante i tempi supplementari ancora in gol Sergio Oliveira al 115'. Replica immediata di Rabiot al 117', che per pochi minuti tiene vive le speranze dei bianconeri, ma non basta. La Juve è fuori dalla Champions

Nonostante il successo a Torino, la Juventus è fuori dalla Champions: a passare ai quarti è il Porto. Una vittoria amara quella della squadra di Pirlo, che si impone in casa per 3-2 contro il Porto. Un successo che non basta ai bianconeri per ribaltare la sconfitta in Portogallo per 2-1. Un partita infinita, quella degli ottavi di finale disputata all'Allianz Stadium, finita ai tempi supplementari. Alla fine sono i portoghesi a spuntarla e ad andare avanti nella competizione.

La cronaca della partita

La sfida decisiva per l'approdo ai quarti di Champions vede il Porto in vantaggio al 19', con Sergio Oliveira su calcio di rigore. Poi la doppietta di Chiesa con le reti al 49' e al 63', che consente ai bianconeri di riagguantare la partita. Ospiti in 10 dal 54': espulso Taremi per doppia ammonizione. I tempi regolamentari si chiudono sul 2-1, stesso risultato con cui i portoghesi hanno vinto all'andata. Si va ai supplementari.

 

Durante i tempi supplementari, colpo duro per la Juventus con il nuovo centro di Sergio Oliveira al 115'. Immediata la replica bianconera con Rabiot al 117', che riporta in vantaggio la squadra di Pirlo. Ultimi minuti di speranza, ma il gol non basta per il passaggio del turno. La Juventus esce così dalla Champions. Ai quarti vanno i portoghesi  (GLI HIGHLIGHTS DI CHAMPIONS LEAGUE).

Juventus-Porto 3-2, il tabellino

vedi anche

Champions, Porto-Juventus 2-1: video, gol e highlights

 

19' rig. e 115' Sergio Oliveira, 49' e 63' Chiesa, 117' Rabiot

 



JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci (75' De Ligt), Alex Sandro; Ramsey (75' McKennie), Arthur (102' Kulusevski), Rabiot, Chiesa (102' Bernardeschi); Morata, Ronaldo. All. Pirlo

 

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu (71' Luis Diaz); Otavio (61' Sarr), Oliveira (118' Ndiaye), Uribe (89' Grujic), Corona (118' Leite); Marega (106' Martinez), Taremi. All. S. Conçeiçao

 

Ammoniti: Otavio, Taremi, Chiesa, Cuadrado, Sergio Oliveira, Bernardeschi

Espulso: Taremi al 54' per doppia ammonizione

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.