F1, Lewis Hamilton rinnova con la Mercedes solo per un anno

Sport

Il nuovo contratto con la scuderia anglo-tedesca si limita ad una sola stagione, diversamente da tutti i precedenti accordi siglati dal pilota inglese

Ancora un anno insieme, per inseguire il sogno dell'ottavo titolo iridato, ma senza impegnarsi - almeno per il momento - oltre il 2021. Come previsto Lewis Hamilton ha rinnovato con la Mercedes, ma il nuovo contratto con la scuderia anglo-tedesca si limita ad una sola stagione, diversamente da tutti i precedenti accordi siglati dal pilota inglese. Una novita' che non e' passata inosservata, alimentando dubbi e speculazioni sul futuro del 36enne, sette volte campione del mondo. Che potrebbe decidere di abbandonare il circus della F1 - secondo la stampa britannica - qualora riuscisse a confermarsi una volta di piu' sul tetto del mondo. Da qui l'intesa, condivisa dalle parti, sulla base di un solo anno, garantendosi reciprocamente la massima flessibilita', una volta che saranno piu' chiare le intenzioni di Hamilton per il prossimo futuro. Nel frattempo il britannico ha preteso e ottenuto, tra le clausole del contratto, il sostegno della Mercedes a sostenere il suo impegno per rendere l'automobilismo "piu' inclusivo".

"Felicissimo di iniziare la nona stagione con Mercedes"  

 

"Sono felicissimo di iniziare la mia nona stagione con la Mercedes - il commento di Hamilton, vincitore di sei degli ultimi sette mondiali -. Abbiamo ottenuto risultati incredibili assieme, e non vedo l'ora di costruirne altri, cercando sempre di migliorare, dentro e fuori pista. Sono orgoglioso anche di annunciare che quest'anno lanceremo assieme alla Mercedes una fondazione che si dedichera' a rendere il nostro sport piu' inclusivo".

   La nuova stagione iniziera' il prossimo 28 marzo in Bahrain, e nessuno sa se sara' l'ultima con Hamilton al via. Di certo a fine 2021 scadra' il suo attuale contratto con la Mercedes, cosi' come quello del suo compagno di squadra Valtteri Bottas, che aveva rinnovato lo scorso agosto, e anche del giovane prodigio di scuola di Mercedes George Russell, al terzo e ultimo anno con la Williams. A conferma della volonta' della scuderia anglo-tedesca di tenere aperta ogni soluzione per l'immediato futuro, a seconda delle scelte che prendera' Hamilton tra qualche mese. Al di la' dei suoi molteplici interessi, e delle sue ambizioni lontano dalla F1, il futuro di Hamilton - secondo la stampa britannica - dipendera' molto dall'esito di questo mondiale perche' in caso di nuovo trionfo, stabilito il nuovo record assoluto di titoli, l'ipotesi del ritiro non sarebbe affatto da scartare. Anche in vista della riforma del regolamento in Formula Uno, in programma nel 2022, che con ogni probabilita' riallineera' tutte le scuderie, privando la Mercedes del netto vantaggio di cui attualmente puo' godere.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.