Tennis, Sinner batte Travaglia a Melbourne. Atp Cup, Italia sconfitta in finale

Sport

L'altoatesino si impone per due set a zero sul connazionale, conquistando il suo secondo torneo Atp in carriera dopo quello di Sofia del novembre 2020. La squadra azzurra si ferma all'ultimo atto contro la Russia

È Jannick Sinner a imporsi nel derby italiano in finale e conquistare il Great Ocean Road Open, torneo Atp 250 di Melbourne, battendo Stefano Travaglia per 2-0 (7-6, 6-4). Il tennista altoatesino si è mostrato in grande forma portando a casa la vittoria e mandando un chiaro messaggio a Denis Shapovalov, il canadese numero 12 del mondo che dovrà affrontare lunedì 8 febbraio nel primo turno degli Australian Open. Per Sinner si tratta del secondo torneo Atp conquistato in carriera dopo quello di Sofia a novembre 2020 (LA FOTOSTORIA). Il successo di Melbourne permette a Sinner di raggiungere la 32esima posizione del ranking mondiale, la migliore della sua ancora giovane carriera.

Italia sconfitta dalla Russia nella finale di Atp Cup

Termina invece con una sconfitta la splendida avventura dell'Italia in Atp Cup. Gli Azzurri si sono fermati solo in finale, sconfitti 2-0 dalla Russia, unica squadra del lotto a presentare due giocatori entrambi nella top 10 mondiale. Il 2-0 russo è stato firmato dai successi di Andrey Rublev su Fabio Fognini (6-1, 6-2) e Daniil Medvedev su Matteo Berrettini (6-4, 6-2). Comunque soddisfatto il capitano non giocatore Vincenzo Santopadre: "È stato qualcosa di incredibile avere queste sensazioni, farmi provare queste emozioni così fortemente, grazie ragazzi".

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.