Calcio, il Benevento promosso in Serie A

Sport

La squadra allenata da Pippo Inzaghi ha ottenuto la certezza matematica del salto di categoria grazie al successo per 1-0 nel derby regionale contro la Juve Stabia e dopo due anni risale in massima divisione

Il Benevento è promosso in Serie A con sette giornate di anticipo sulla fine del campionato di Serie B. La squadra campana allenata da Pippo Inzaghi ha ottenuto la certezza matematica del salto di categoria grazie al successo per 1-0 nel derby regionale contro la Juve Stabia e dopo due anni risale in massima divisione. 

approfondimento

Benevento in A, la festa della squadra e della città. FOTO

Un campionato “stradominato” dai ragazzi di Pippo Inzaghi, capaci di vincere 23 volte nelle prime 31 giornate ed essere sconfitti solo una volta. 76 punti totali, ancora meglio dei 73 registrati dalla Juve 13 anni fa. Ma i numeri da record sono tantissimi: dai 24 punti di vantaggio sulla terza alle 8 vittorie consecutive messe a segno in trasferta, per finire ai soli 15 gol incassati che li rendono la migliore difesa d'Europa. 18 sono, infatti, i clean sheet per Lorenzo Montipò. Nella serata attesa da due anni, i giallorossi si impongono 1-0 grazie alla rete di Marco Sau - al 9° centro stagionale - e mandano in estasi l'intera città campana.

Sport: I più letti