F1, Ferrari-Vettel è addio a fine stagione

Sport
©Getty

Lo ha ufficializzato in una nota la scuderia di Maranello. Alla fine dell'anno, le strade del Cavallino e del pilota tedesco, quattro volte campione del mondo, si separeranno

Sebastian Vettel e la Ferrari si diranno addio a fine anno. Lo ha ufficializzato la stessa scuderia di Maranello in una nota, confermando che il contratto con il pilota tedesco non verrà prolungato oltre la sua naturale scadenza. Vettel, quindi, lascerà la Rossa al termine della stagione dopo 5 anni. (LA SUA FOTOSTORIA)

Il comunicato della Ferrari

Attraverso un comunicato diffuso sul proprio portale web, la Scuderia Ferrari ha comunicato la decisione (consensuale) di concludere alla naturale scadenza del contratto il rapporto con Sebastian Vettel. "Non è stato un passo facile da compiere, considerato il valore di Sebastian, come pilota e come persona - si legge nella nota - Non c’è stato un motivo specifico che ha determinato questa decisione bensì la comune e amichevole constatazione che è arrivato il momento di proseguire il nostro cammino su strade diverse per inseguire i nostri rispettivi obiettivi". Vettel era approdato alla Ferrari nel 2015, dopo aver conquistato quattro titoli mondiali consecutivi con la Red Bull tra il 2010 e il 2013. Con 14 Gran Premi conquistati, è il terzo pilota più vittorioso nella storia della scuderia di Maranello, nonché quello che ha ottenuto il maggior numero di punti iridati.

Il saluto di Sebastian Vettel

approfondimento

Ferrari, tutti i piloti degli ultimi 40 anni. FOTO

Anche Sebastian Vettel ha commentato l'ufficializzazione della separazione con la Ferrani entro fine anno. "In questo sport - ha spiegato - per riuscire ad ottenere il massimo bisogna essere in perfetta sintonia ed io e la squadra abbiamo realizzato che non esiste più una volontà comune di proseguire insieme oltre la fine di questo campionato". Il pilota tedesco ha voluto precisare che non ci sarebbe alcuna motivazione economica dietro il suo addio.  "Quello che è accaduto in questi ultimi mesi - ha aggiunto - ha portato tanti di noi a fare delle riflessioni su quelle che sono davvero le priorità della vita: c’è bisogno di immaginazione e di avere un nuovo approccio a una situazione che è mutata". Vettel ha, infine, voluto ringraziare la scuderia con cui ha lavorato per cinque stagioni e i tifosi del Cavallino "per il sostegno che mi hanno dato in questi anni". L'obiettivo del pilota tedesco sarà chiudere al meglio questo ultimo periodo con la Ferrari.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.