Coronavirus, cancellate gare ad Aare, Federica Brignone vince Coppa del mondo

Sport

Congelato il punteggio dopo l'annullamento delle ultime gare in Svezia, l'azzurra si è aggiudicata il titolo mondiale, prima italiana. Fisi: "Un risultato epocale"

Federica Brignone è nella storia dello sport italiano. La cancellazione da parte della Federazione Internazionale dello Sci delle gare di Coppa del mondo in programma questo fine settimana ad Aare in Svezia, a seguito della pandemia di Coronavirus (GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI), consente alla sciatrice valdostana di alzare al cielo la sfera di cristallo. Brignone diventa la prima sciatrice azzurra a vincere il prestigioso trofeo. 

Il punteggio congelato

Ad Are era prevista la la disputa di uno slalom parallelo, un gigante e uno slalom. Brignone era al comando della classifica generale, il cui punteggio è stato congelato ad oggi. Ha vinto per la stessa ragione anche la coppa di gigante dopo aver già conquistato quella di combinata. L'annullamento è arrivato nel giorno in cui la Svezia ha registrato il primo morto per coronavirus.  

Fisi: "Un risultato epocale"

"Quello di Federica Brignone è un risultato epocale: prima ed unica italiana a vincere la Coppa del mondo" ha dichiarato il presidente Fisi, Flavio Roda. La coppa di Brignone si affianca a quelle conquistate in campo maschile: quattro da Gustav Thoeni ed una a testa da Piero Gros ed Alberto Tomba. "Federica ha fatto una stagione eccezionale, con grandissimi risultati che giustamente la premiano: cinque vittorie, cinque secondi ed un terzo posto. Certo sarebbe stato meglio che questo successo fosse arrivato in condizioni diverse. Ma è una situazione - ha detto ancora Roda - che deve richiamare tutti ad un responsabilità comune a livello internazionale".  

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.