Real Madrid-Man.City 1-2: video, gol e highlights della partita di Champions League

Sport

Al Santiago Bernabeu vittoria degli uomini di Guardiola, trascinati dal capitano De Bruyne, autore di un assist e un gol. Gli inglesi ribaltano il risultato dopo il vantaggio di Isco e ora sono favoriti per il passaggio ai quarti. Espulso Sergio Ramos

Guardiola batte Zidane, Manchester City batte Real Madrid. E lo fa con merito, in trasferta al Santiago Bernabeu, per 2 a 1, trascinata dal suo capitano De Bruyne e da una prestazione convincente che pone in posizione di vantaggio gli inglesi per il passaggio del turno ai quarti di finale.

E’ subito City

Dopo i primi minuti senza sussulti al 21’ è il Manchester ad essere pericoloso: De Bruyne serve con taglio verticale Gabriel Jesus che entra da sinistra converge al centro e scarica bene il destro su Courtois che respinge. Al 28’ ancora City combinazione Mandy, Mahrez, De Bruyne, ma il destro è fuori misura. Al 30’ la reazione del Real: cross dalla sinistra di Mendy, colpo di testa in controtempo di Benzema, respinge a terra Ederson e la palla capita sui piedi di Vinicius, che non trova la giusta coordinazione per concludere. Nel recupero del primo tempo ancora un’occasione per la squadra di Guardiola: corner di De Bruyne, Courtois smanaccia sui piedi Gabriel Jesus che calcia verso la porta in volée: sarebbe gol se Sergio Ramos, Casemiro e Valverde non riuscissero a salvare sulla linea di porta.

Illusione Isco

Dopo l’intervallo è ancora il City a sfiorare il vantaggio: minuto 50, ripartenza di De Bruyne che al limite dell’area allarga su Mahrez, rientro sul sinistro e tiro a giro di pochissimo a lato. Lo stesso Mahrez pochi minuti dopo conclude ancora su Courtois. Al 57’ il portiere francese invece salva in maniera decisiva su Bernardo Silva. Ma al primo vero errore del City le Merengues puniscono: è il 60’, Rodri perde palla a centrocampo, Vinicius parte veloce verso l’area attirando su di sé la difesa, poi entrato in area scarica su Isco che batte Ederson per l’1-0. Al 71’ Il Real va vicino al raddoppio con Sergio Ramos, che prima anticipa in fase difensiva e poi va a concludere su assist di Isco, ma il suo destro è deviato provvidenzialmente da Fernandinho.

Ribaltone De Bruyne

Al 78’ il pareggio del Manchester City: grandissimo lavoro sulla sinistra di De Bruyne, cross al centro e Gabriel Jesus svetta su Sergio Ramos e schiaccia in rete battendo Courtois. Un minuto dopo su cross di Mahrez da destra Gabriel Jesus sfiora addirittura il raddoppio. Raddoppio che arriva all’83’ su rigore, segnato dal migliore in campo, De Bruyne e conquistato dal neo entrato Sterling con un’accelerazione sulla sinistra. Match ribaltato, all’86’ il Real resta anche in dieci per l’espulsione di Sergio Ramos, che mancherà nella gara di ritorno.

 

REAL MADRID-MANCHESTER CITY 1-2

60’ Isco (RM), 78’ Gabriel Jesus (MC), 83’ De Bruyne (MC)

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Modric (84’ Lucas Vazquez), Casemiro, Valverde; Isco (84’ Jovic), Benzema, Vinicius (75’ Bale). All. Zidane

MANCHESTER CITY (4-4-2): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte (33’ Fernandinho), Mendy; Mahrez, Gundogan, Rodri, Gabriel Jesus; De Bruyne, Bernardo Silva (73’ Sterling). All. Guardiola

Espulsi: 86’ Sergio Ramos (RM)

Ammoniti: Mendy (MC), Valverde (RM), Modric (RM)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.