Spal-Genoa 1-1: video, gol e highlights della partita di serie A

Sport

Succede tutto ad inizio secondo tempo tra Spal e Genoa, sfida che chiude la tredicesima giornata di serie A. Al rigore di Petagna risponde Sturaro in gol al debutto in campionato dopo sette mesi di assenza

Si chiude con un pareggio la tredicesima giornata di serie A. Il Monday night Spal-Genoa vede le due squadre affrontarsi a viso aperto, soprattutto nella ripresa. Petagna su rigore illude i suoi, dopo soli 77 secondi è Sturaro ad agguantare il pareggio. Per il centrocampista gol al debutto dopo sette mesi di assenza per infortunio.

Approccio timido per entrambe le squadre e un primo tempo che scorre via senza emozioni. L’unico sussulto arriva sul finale di frazione con Radu che prima respinge una punizione dalla sinistra e poi salva con il piede tocco a botta sicura di Reca.

Sturaro risponde a Petagna

Nella ripresa la partita si accende nella ripresa. Al 55’ Criscito commette un ingenuo fallo in area di rigore su Missiroli. Giacomelli non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Sul dischetto Petagna non sbaglia e porta in vantaggio i suoi con il quarto gol in campionato. Basta un minuto al Genoa per pareggiare i conti. Cross di Ghiglione dalla destra, Sturaro, al debutto stagionale, è appostato sul secondo palo e con un colpo di testa batte Berisha.

I due gol aprono maggiori spazi con le due squadre che cercano la vittoria. Al 65’ Favilli, appena entrato, sfiora il gol del vantaggio. Petagna risponde ma non riesce a coordinarsi al meglio su un grande assist di esterno dalla sinistra. Ancora Genoa con il giovane Cleonise che sfonda sulla sinistra ma non trova lo specchio della porta. I rossoblu ci credono e sfiorano il vantaggio anche con Agudelo.

Il tabellino

SPAL-GENOA 1-1

SPAL (4-3-3): Berisha; Sala, Vicari, Felipe, Reca; Missiroli, Valdifiori (79’ Murgia), Kurtic; Strefezza (68’ Julio Igor), Petagna, Di Francesco (49’ Valoti). A disposizione: Letica, Thiam, Mastrilli, Cannistrà, Salamon, Jankovic, Floccari, Paloschi, Moncini. All. Semplici

GENOA (4-3-2-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Criscito; Lerager (62’ Pandev), Radovanovic, Sturaro (74’ Cleonise); Agudelo, Cassata; Pinamonti (62’ Favilli). A disposizione: Marchetti, Jandrei, Biraschi, Goldaniga, Ankersen, Pajac, Schone, Jagiello, Gumus. All. Thiago Motta

Arbitro: Piero Giacomelli (sezione di Trieste)

VAR: Paolo Valeri (sezione Roma2)

Marcatori: 55’ Petagna (r), 57’ Sturaro

Ammoniti: 28' Petagna, 40' Missiroli, 60’ Ghiglione

Espulsi:

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.