Tennis, il 18enne azzurro Sinner vince le Next Gen Atp Finals

Sport

Ha battuto l'australiano Alex De Minaur in tre set in un match praticamente a senso unico

Jannik Sinner ha vinto la terza edizione delle Next Gen Atp Finals 2019. Il giovanissimo tennista italiano ha battuto nell'Allianz Cloud di Milano l'australiano Alex De Minaur in 3 set. Il 18enne azzurro, n.95 del mondo, ha dominato il rivale n.18, aggiudicandosi un match praticamente a senso unico.

Una stagione da ricordare

Il punteggio finale è stato di 4-2/4-1/4-2 (nel torneo dedicato ai campioni di domani sono previsti i set "corti"). Sinner, numero 95, succede così nell'albo d'oro al greco Stefanos Tsitsipas. Un successo che corona una stagione di grande prestigio che si è conclusa con l'accesso, per la prima volta, tra i primi 100 giocatori del mondo, con la coppa alzata all'Allianz Cloud Palalido di Milano ma anche con la prima semifinale Atp ad Anversan e il primo match vinto in un Masters 1000 (Roma). Oltre a due titoli challenger (Bergamo e Lexington). 

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.